Sampdoria

Palermo-Sampdoria 1-1: ci pensa Gastaldello, pareggio in 10

La Sampdoria agguanta col cuore il pareggio nel finale, nonostante l'uomo in meno dopo l'espulsione di Regini. Eroe di giornata capitan Gastaldello

La Sampdoria agguanta col cuore il pareggio nel finale, nonostante l'uomo in meno dopo l'espulsione di Regini. Eroe di giornata capitan Gastaldello. I padroni di casa passano in vantaggio al 7' con Dybala e solo la tenacia degli uomini di Mihajlovic permette loro di tornare dalla trasferta sicula con un punto.

LA PARTITA Mihajlovic schiera in campo gli 11 attesi, con Viviano a difendere la porta. Bergessio parte dalla panchina così come il nuovo arrivato Silvestre, mentre Gabbiadini non recupera e resta a Genova. Tocca dunque a Okaka, Eder e Sansone creare pericoli dalle parti di Sorrentino. Dall'altra parte sono Barreto e Dybala, incaricati di dare grattacapi ai blucerchiati. Proprio da un lancio del primo, il numero 9 rosanero resiste al ritorno di Regini e porta in vantaggio i suoi al 7'. Anche Gastaldello al 19' mette la palla in rete, ma l'arbitro aveva già fermato il gioco. Fra il 32' e il 40' Regini rimedia due cartellini gialli e finisce anzitempo sotto la doccia: il fallo di mano che gli costa l'espulsione non sembra volontario, ma Tommasi è inflessibile. La partita si fa in salita per i blucerchiati, finora apparsi ben messi in campo, ma poco concreti. Vista la situazione creatasi, Mihajlovic manda in campo Silvestre e richiama Sansone. È l'ultimo avvenimento degno di nota del primo tempo.

IL PAGELLONE

Nella ripresa i padroni di casa tentano di 'addormentare' la gara dopo due occasioni di Dybala e Vazquez. La Samp cerca di rendersi pericolosa: su calcio piazzatiq, con Eder che centra la barriera su punizione dal limite e Okaka che prova comunque a tenere alta la squadra. Al 65' Krsticic rileva Obiang. Poco dopo entrano N'goyi al posto di Luca Rigoni e Bergessio per Palombo. L'ultimo cambio lo fa Iachini: fuori Dybala dentro Belotti. La Samp ha il grande merito di non arrendersi e nel primo dei tre minuti di recupero concessi da Tommasi, Gastaldello si trova la palla sui piedi e non sbaglia.

Il tabellino

Palermo-Sampdoria 1-1
Reti: 7' Dybala e 91' Gastaldello

Palermo (3-5-2): Sorrentino 6, Munoz 6,5, Terzi 6, Andelkovic 6, Pisano 6, Bolzoni 6,5, Rigoni 5 (71' Ngoyi), Barreto 6,5, Daprelà 6,  Vazquez 6,5 (94' Bentivegna sv), Dybala 7,5 (76' Belotti 6). All.: Iachini. (A disp. Ujkani, Fulignati, Vitiello, Milanovic, Chochev, Quaison, Bamba, Maresca, Morganella).

Sampdoria (4-3-3): Viviano 6, De Silvestri 6, Gastaldello 6,5, Regini 4.5, Cacciatore 5,5, Soriano 5.5, Palombo 5 (76' Bergessio sv), Obiang 5,5 (65' Krsticic 6), Sansone 5,5 (44' Silvestre 6), Okaka 6,5, Eder 6. All.: Mihajlovic 6. (A disp. Da Costa, Massolo, Duncan, Fedato, Campana, Rizzo, Salamon, Wszolek).

Arbitro: Tommasi di Bassano Del Grappa 6.

Note: espulso Regini per doppia ammonizione al 40'.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palermo-Sampdoria 1-1: ci pensa Gastaldello, pareggio in 10

GenovaToday è in caricamento