Sampdoria

Sampdoria-Napoli, probabili formazioni: Askildsen scelta obbligata, in attacco fiducia a Gabbiadini

Dopo il pareggio contro il Milan  i blucerchiati affrontano un'altra big del nostro campionato: domenica 11 aprile alle ore 15 allo Stadio Luigi Ferraris fari puntati su Sampdoria-Napoli

Dopo il pareggio contro il Milan  i blucerchiati affrontano un'altra big del nostro campionato: domenica 11 aprile alle ore 15 allo Stadio Luigi Ferraris fari puntati su Sampdoria-Napoli, match valido per la 30esima giornata del campionato di Serie A. 

QUI SAMPDORIA. Blucerchiati al decimo posto con 36 punti e ormai salvi da tempo, cercheranno di rimanere nella parte sinistra della classifica in questo ultimo scorcio di campionato. Squalificato Adrien Silva a centrocampo e sempre acciaccato Ekdal, insieme a Thorsby potrebbe quindi esserci Askildsen nella zona nevralgica del campo. In attacco conferma per Gabbiadini che dovrebbe fare coppia con Quagliarella, anche se rimane viva l'opzione Keita Balde al posto del capitano. Soliti ballottaggi tra difesa e fasce: Tonelli-Yoshida e Damsgaard-Jankto.

QUI NAPOLI. Partenopei che recuperano Ospina tra i pali e che devono sciogliere alcuni nodi: in attacco Osimhen in vantaggio su Mertens e Politano su Lozano; in difesa invece Manolas favorito su Maksimovic per fare coppia con Koulibaly. I ragazzi di Gattuso, quinti in classifica a due lunghezze dalla zona Champions, cercano riscatto dopo la sconfitta 2-1 nel recupero infrasettimanale contro la Juventus.

Probabili formazioni Sampdoria-Napoli 11 aprile

Sampdoria (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Colley, Augello; Candreva, Askildsen, Thorsby, Damsgaard; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri. 

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Hysay; Ruiz. Demme; Politano, Zielinski, Insigne; Osimhen. All. Gattuso.

Arbitro: Valeri di Roma.

Calcio d'inizio: domenica 11 aprile, ore 15.

Dove vederla: Sku, Now Tv e Sky Go.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria-Napoli, probabili formazioni: Askildsen scelta obbligata, in attacco fiducia a Gabbiadini

GenovaToday è in caricamento