menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp Monaco 2-0, buona prova dei blucerchiati, Ferrara soddisfatto

I doriani vincono grazie all'autorete di Appiah e al bellissimo gol di tacco di Soriano. Buona la prova di Renan. Martedì la ripresa degli allenamenti a Bogliasco

Buon test della Sampdoria di Ciro Ferrara, che batte agevolmente il Monaco guidato da Claudio Ranieri.

La Samp, priva dei nazionali Romero, Estigarribia, Rossini e Krsticic e dei convalescenti Eder, Juan Antonio, Pozzi, Poli e Castellini, ha amministrato bene il vantaggio iniziale, arrivato grazie a un'autorete di Appiah su un cross di De Silvestri. Risultato mai in discussione contro una squadra, quella dell'allenatore romano, che milita nella Ligue 2 francese ma che è stata costruita per vincere il Campionato.

Il raddoppio doriano è arrivano al minuto 31, grazie a uno splendido gol di tacco di Soriano su assist di Maxi Lopez.

Da segnalare il grande striscione collocato nella Gradinata Sud dedicato a Paolo Mantovani, scomparso esattamente 19 anni fa, un grande ritratto dell'indimenticato presidente con la scritta “Presente nel cuore, presente nella mente".

A fine partita Ferrara è sembrato contento per la prova dei suoi: «Sono soddisfatto, la squadra mi è piaciuta e abbiamo bene interpretato la gara proponendo un buon gioco. Avremmo potuto segnare anche un paio di gol in più ma sono comunque contento. Mi sono piaciuti tutti i giocatori scesi in campo, ma ci tengo a lodare  Mustafi, e Renan perché loro due sono quelli che fino a questo momento non avevano mai giocato. Icardi può ancora migliorare, in alcune occasioni si è fatto portare via la palla, ma ha davanti a sé grandi prospettive e ce lo teniamo ben stretto. Anche Poulsen deve migliorare, specie nella comprensione del calcio italiano».

Ora la squadra riposa per due giorni, la ripresa degli allenamenti è fissata per martedì pomeriggio al Mugnaini di Bogliasco.

TABELLINO

Sampdoria (4-3-3): Berni (31' s.t. Falcone); De Silvestri, Mustafi, Gastaldello (20' s.t. Costa), Poulsen (31' s.t. Berardi); Munari (1' s.t. Obiang), Tissone, Renan; Soriano (31' s.t. Savic), Maxi López, Icardi. A disp Maresca. Allenatore Ciro Ferrara.

Monaco (4-4-2): Sourzac; Appiah, Adriano (45' s.t. Phojo), Raggi (23' p.t. Wolf), Kurzawa; Dirar (35' s.t. Carrasco), Mendy, Coulibaly, Ocampos (35' s.t. Bajrami), Barazite (42' s.t. Lina), Nimani (1' s.t. Germain). A disp Caillard, Marester, Tisserand, Pandor. Allenatore Claudio Ranieri.

Reti: p.t. 8' Appiah aut., 31' Soriano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

  • Homepage
  • Ultim'ora
  • Cronaca
  • Zone e Quartieri
  • Sport
  • Politica
  • Eventi
  • Cinema
  • Economia e Lavoro
  • Salute
  • Attualità
  • Ambiente
  • Video
  • Foto
  • Notizie dall'Italia
  • Meteo
  • Segnalazioni
  • Opinioni
GenovaToday è in caricamento