menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Sampdoria 1-0: Bonaventura, Var e polemiche, ko che brucia a San Siro

La Samp cade 1-0 a San Siro contro il Milan e viene agganciata proprio dai rossoneri al sesto posto. Decisiva la rete di Bonaventura, ma manca un rigore

Sconfitta pesante per la Samp a San Siro. Vince il Milan, 1-0, ma non mancheranno le polemiche. Decisiva la rete di Bonaventura al 14' dopo che sette minuti prima Viviano aveva parato un rigore a Rodriguez. Rammarico blucerchiato per un rigore negato per fallo di mano di Calabria prima dell'intervallo e per un'occasione sciupata da Caprari a pochi secondi dal termine. Resta una prestazione non di certo tra le migliori, il Milan si affianca ora al sesto posto.

Nel primo tempo succede di tutto e non mancano le polemiche. Dopo pochi minuti, sette per l'esatezza, l'arbitro decreta un calcio di rigore per fallo di mano di Murru sul cross di Calabria. Ma ci pensa Viviano a ipnotizzare Rodriguez, che parata. Si resta sullo 0-0. Ma è un risultato destinato a cambiare, al 14' Calabria fa ammattire ancora una volta un pessimo Murru e sul cross si avventa Bonaventura, piattone al volo, Viviano questa volta non è perfetto. 1-0 Milan. Samp in bambola, si cerca una reazione che arriva solo al 38', ma è clamoroso il rigore non dato alla Sampdoria per un netto fallo di mano di Calabria, anche il Var dice di no. Var protagonista ancora prima dell'intervallo, cross di Calhanoglu per Bonucci che da due passi fa 2-0, ma è netta la posizione di offside e l'arbitro annulla. Fine primo tempo, 1-0 Milan, ma pesa il rigore non dato alla Samp.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa la Samp prova a cambiare passo, ma non è gran serata per gli avanti blucerchiati, tanto che ben presto Giampaolo decide di cambiare inserendo Caprari e Verre per Zapata e Barreto. Il Milan quando avanza rischia sempre di far male, traversa clamorosa di Calhanoglu, poi ci pensano Suso e Cutrone ad impensierire Viviano. Giampaolo cambia ancora, dentro Kownacki per Ramirez, il Milan sfiora il raddoppio con Calabria, ma nel finale è della Samp l'occasione clamorosa per il pareggio con Quagliarella che pesca Caprari tutto solo sul secondo palo, ma il tiro è clamorosamente fuori. Finisce qui. Vince il MIlan 1-0, sconfitta pesante perché i rossoneri affiancano ora la Samp al sesto posto. Ma quel rigore di Calabria farà discutere.

TABELLINO E VOTI

Milan-Sampdoria 1-0

Rete: 14' Bonaventura

Milan: Donnarumma 6; Calabria 7, Romagnoli 6, Bonucci 6.5, Rodriguez 5.5; Biglia 6, Montolivo 6 (86' Locatelli sv), Bonaventura 7; Suso 6.5, Calhanoglu 6.5, Cutrone 6.5 (73' Andrè Silva 6). All. Gattuso 6.5.

Sampdoria: Viviano 6.5; Bereszynski 5.5, Silvestre 6, Ferrari 5.5, Murru 4.5; Barreto 5.5 (55' Verre 5.5), Torreira 6, Linetty 5.5; Ramirez 5.5 (72' Kownacki 6); Quagliarella 6, Zapata 5 (54' Caprari 5). All. Giampaolo 6.

Arbitro: Doveri.

Note: al 7' Viviano para un rigore a Rodriguez; ammoniti Linetty, Ferrari, Bonaventura e Verre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento