menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Milan 0-2: un gol per tempo, Maxi espulso e tante polemiche

La Sampdoria cade in casa contro il Milan. Taarabt apre nel primo tempo, Rami la chiude nella ripresa, ma con un fallo sul portiere. Negato un calcio di rigore ai blucerchiati ed espulso Maxi Lopez

Una Samp sottotono cede al Milan per due reti a zero, ma pesano alcune decisioni arbitrali. Meglio i rossoneri nel primo tempo, con Taarabt che sblocca la gara su una "papera" di Da Costa. Blucerchiati non pervenuti in attacco, nella ripresa entrano Maxi Lopez e Soriano e qualcosa cambia. Ma al 58' l'arbitro non vede una carica di Pazzini su Da Costa, Rami deposita in rete per il 2-0. Poco più tardi possibile rigore non concesso ai blucerchiati e rosso a Maxi Lopez. Sconfitta pesante, contro il Torino assenti Maxi, Palombo e Costa.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

PREPARTITA Maxi recupera, ma parte dalla panchina. Sinisa opta per una formazione più coperta, con Eder prima punta, Wszolek, Krsticic e Gabbiadini sulla trequarti. In difesa Fornasier fa il terzino destro, Costa a sinistra, Regini e Costa centrali. In mediana rispolverato Obiang. Nel Milan tante novità, Montolivo e Muntari per Essien e De Jong, Pazzini per l'infortunato Balotelli, Saponara per un Kakà che parte dalla panchina. In difesa c'è Zaccardo, in porta Amelia.

IL PAGELLONE

PRIMO TEMPO Pronti, via e il Milan passa subito: Taarabt tutto solo colpisce di testa, "papera" di Da Costa che gli "rende" il pallone e questa volta il marocchino non sbaglia. Un gol meritato, visto che la Samp fino a quel momento aveva sofferto il buon avvio rossonero. Dopo lo svantaggio la squadra di Sinisa non si sblocca e rischia di subire lo 0-2 sul tiro di Saponara. Giallo pesante a Palombo, diffidato, salterà il prossimo impegno. Amelia inoperoso, si va negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO Nella ripresa Sinisa cambia: dentro subito Soriano per un inesistente Wszolek, dopo dieci minuti scossa l'ora di Maxi Lopez per Obiang, ma proprio due minuti dopo il cambio ecco il "fattaccio": cross di Taarabt, Da Costa smanaccia su Pazzini, ma sul portiere sembra esserci un fallo. L'arbitro non fischia, la palla arriva a Rami che di testa firma il 2-0. La partita si incattivisce, giallo a Muntari per un brutto intervento e al 68' l'altro episodio da moviola. Amelia esce in modo molto rischioso su Eder, per l'arbitro è tutto regolare. Nervosismo alle stelle, ne fa le spese proprio il neo entrato Maxi Lopez che viene allontanato dall'arbitro per un doppio giallo per proteste. Samp in dieci, ma vicina al gol con Eder dopo una magia di Soriano, ma Amelia fa il miracolo. Non c'è più tempo. La Samp perde al termine di una gara non giocata bene, ma pesano alcune decisioni arbitrali. Prossimo impegno in casa del Torino senza Maxi Lopez, Costa e Palombo.

Il tabellino

Sampdoria-Milan 0-2

Reti: 12' Taarabt, 58' Rami

Sampdoria (4-2-3-1): Da Costa 5; Fornasier 5, Mustafi 5.5, Regini 6, Costa 5.5; Obiang 5.5 (56' Maxi Lopez 4), Palombo 5.5; Gabbiadini 6, Krsticic 5.5 (81' Renan sv), Wszolek 5 (46' Soriano 6); Eder 6. (A disp. Fiorillo, Salamon, Rodriguez, Okaka, Sansone, Berardi, Bjarnason, Sestu). All. Sinisa Mihajlovic.

Milan (4-2-3-1): Amelia 6.5; Abate 6, Zaccardo 6, Rami 7, Constant 6 (76' Emanuelson sv); Montolivo 6, Muntari 6 (64' Essien 6); Taarabt 7, Honda 6, Saponara 6 (57' Poli 6); Pazzini 6. (A disp. Coppola, Gabriel, Mexes, Kakà, De Jong, Petagna). All. Clarence Seedorf.

Arbitro: Doveri.

Note: espulso Maxi Lopez al 72' per doppia ammonizione; ammoniti Palombo, Costa, Mustafi, Gabbiadini, Constant, Honda e Muntari.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento