menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mihajlovic: tra Sampdoria e Lazio si inserisce la Juventus

La Samp freme, attende novità sul futuro di Sinisa Mihajlovic, ma oltre alla concorrenza della Lazio si fa strada l'ipotesi Juventus, in caso di addio di Antonio Conte

Sabato sera l'ultima di campionato contro l'Udinese, ma in casa Sampdoria tutte le attenzioni sono riposte verso il futuro. Futuro in panchina, visto che l'annuncio di Sinisa Mihajlovic non è ancora arrivato. Ma a che punto siamo?

- Ormai è noto a tutti che Sinisa sia appetito da almeno altre due squadre. Inter e Lazio, dove andrebbe, parole sue, di corsa. Mazzarri ha salvato la propria panchina con la qualificazione alla prossima Europa League, quindi l'ipotesi Inter è da scartare. Lo stesso non si può dire per Reja che, salvo clamorosi colpi di scena, l'Europa League la vedrà dal divano. E quindi si fa strada la pista laziale. Impedimenti? Solo uno, ma bello grosso. Lotito ha a libro paga ben due allenatori, Petkovic e Reja. Il presidente biancoceleste ha fatto sapere di non volerne pagare tre. La Samp tira un sospiro di sollievo.

- Capitolo Juve: le parole di Antonio Conte hanno aperto scenari clamorosi. In caso di addio chi andrà sulla panchina dei campioni d'Italia? L'ipotesi Mihajlovic non dispiace alla dirigenza bianconera. Un mister di polso, con discreta esperienza e gradito dai giocatori. La piazza probabilmente però non lo ama e preferirebbe un nome altisonante nel caso. Il rischio però è quello di una chiamata della Vecchia Signora last minute, a cui Sinisa difficilmente (e comprensibilmente) potrebbe dire di no

- Capitolo Samp: Sinisa potrebbe anche restare, ma vuole una squadra forte. Le probabili cessioni di Mustafi e Gabbiadini di certo non lo terrebbero ancora a Genova. Serve un mercato ambizioso per convincerlo.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento