rotate-mobile
Sampdoria

Mercato Sampdoria: bentornato Quaglia, ceduti Regini e Coda

All'Ata Hotel di Milano il calciomercato invernale ha ufficialmente chiuso le porte. Montella non avrà il tanto agognato centrocampista. Aquilani resta infatti allo Sporting Lisbona. Regini e Coda salutano Bogliasco

Niente da fare per Montella. Lo Sporting Lisbona respinge infatti l’assalto finale di Osti ad Aquilani. Il centrocampista romano resta infatti in Portogallo nonostante il pressing blucerchiato. Nulla di fatto anche per Radovanovic dal Chievo. In giornata sono stati ufficializzati invece l’acquisto del difensore francese Diakitè, dal Frosinone a titolo definitivo, ma soprattutto  il ritorno in blucerchiato di Fabio Quagliarella dopo quasi dieci anni.

L’attaccante di Castellammare di Stabia arriva a Genova  in prestito dal Torino con obbligo di riscatto. Avrà la maglia numero 27. Sul fronte delle uscite, dopo le partenze di Eder e Zukanovic, salutano Bogliasco anche Regini, che raggiunge il suo maestro Sarri a Napoli a titolo temporaneo con diritto di opzione, e Coda che si unisce al Pescara in prestito.

Gli affari conclusi

Acquisti: Alvarez (c, svincolato), Dodò (d, Inter), Ranocchia (d, Inter), Skriniar (d, MSK Zilina), Sala (c, Verona), Quagliarella (a, Torino), Diakité (d, Frosinone).

Cessioni: Eder (a, Inter), Zukanovic (d, Roma), Regini (d, Napoli), Coda (d, Pescara).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato Sampdoria: bentornato Quaglia, ceduti Regini e Coda

GenovaToday è in caricamento