Martedì, 26 Ottobre 2021
Sampdoria

Manchester United-Sampdoria 2-1: che partita dei blucerchiati, Mourinho vince solo nel finale

Gran bella Samp nel test amichevole di Dublino contro il Manchester United di Mourinho. Praet firma il pari nella ripresa, ma i Red Devils vincono all'81' con Mata

Serviva la prestazione da grande squadra, e così è stata. La Sampdoria tiene testa ad un certo Manchester United, ad un certo Manchester United allenato da Josè Mourinho, ad un certo Manchester United che tra pochi giorni contenderà al Real Madrid la Supercoppa Europea. Non ad un avversario qualunque.

Vinceranno gli inglese, 2-1, con la rete decisiva di Mata a nove dal termine, ma la prestazione dei blucerchiati è stata più che convincente. Nel giorno del suo 50esimo compleanno Giampaolo riceve un bel regalo dai suoi, convincenti sia in difesa che in attacco.

GUARDA IL GOL DI PRAET

Nel primo tempo il vantaggio dei Red Devils che dopo aver rischiato vanno in rete con Mkhitaryan servito da Darmian dopo soli nove minuti. C'è paura di un contraccolpo, ma la Samp invece sfiora il pari in più occasioni, salvo affidarsi a Puggioni per vanificare i tentativi bellici di uno scatenato Mkhitaryan.

Nella ripresa Giampaolo continua con gli stessi effettivi e al 63' pareggi con Praet, piattone vincente dopo la ribattuta di Smalling. 1-1. Qui il Manchester cerca il raddoppio con più insistenza e lo trova a nove dal termine con Mata, sinistro chirurgico e Puggioni è battuto. C'è tempo per far assaggiare il terreno di Dublino a tanti blucerchiati, il risultato non cambierà più. Ma resta una prestazione più che incoraggiante.

TABELLINO

Manchester United-Sampdoria 2-1

Reti: p.t. 9′ Mkhitaryan; s.t. 18′ Praet, 36′ Mata.

Manchester United (3-5-1-1): De Gea (31′ s.t. J. Pereira); Lindelof (31′ s.t. Jones), Smalling (32′ s.t. Bailly), Blind (15′ s.t. Martial); Valencia, A. Pereira (1′ s.t. Herrera), Matic (1′ s.t. Carrick), Pogba (1′ s.t. Fellaini), Darmian (32′ s.t. Tuanzebe); Mkhitaryan (1′ s.t. Mata); Lukaku (15′ s.t. Rashford). A disposizione: Fosu-Mensah, McTominay. Allenatore: Mourinho.

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni (41′ s.t. Tozzo); Sala (30′ s.t. Bereszynski), Silvestre, Regini, Pavlovic (21′ s.t. Murru); Barreto (30′ s.t. Djuricic), Torreira (41′ s.t. Capezzi), Linetty (21′ s.t. Alvarez); Praet (30′ s.t. Verre); Quagliarella (40′ s.t. Kownacki), Caprari (31′ s.t. Bonazzoli). A disposizione: Tozzo, Simic, Dodô, Leverbe. Allenatore: Giampaolo.

Arbitro: Doyle (IRL) Assistenti: Clarke (IRL) e Broughton (IRL). Quarto ufficiale: Hennessy (IRL).

Note: ammonito al 28′ s.t. Torreira per gioco scorretto; recupero 0′ p.t. e 3′ s.t.; spettatori 50.000 circa; terreno di gioco in buone condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manchester United-Sampdoria 2-1: che partita dei blucerchiati, Mourinho vince solo nel finale

GenovaToday è in caricamento