menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lazio-Sampdoria 1-1, le pagelle: Zukanovic provvidenziale, Cassano in ombra

Finisce 1-1 la sfida tra Pioli e Montella. Zukanovic nel recupero risponde a Matri. Partita brutta e con poche emozioni. Nella Samp ottima prova di De Silvestri, Lazaros, Muriel. Da rivedere Cassano e Carbonero

Finisce 1-1 il Monday night tra Lazio e Sampdoria in una partita bruttina e con poche emozioni. Alla rete del vantaggio di Matri risponde nel recupero una punizione di Zukanovic che riporta il sorriso a Montella e Ferrero (leggi la cronaca). Tra i più positivi proprio l'autore del pareggio e Muriel. In ombra Cassano e Carbonero.

I MIGLIORI TODAY

Zukanovic voto 6,5: Provvidenziale con il suo calcio di puninzione ma non solo. L'ex difensore del Chievo si distingue infatti per una gara attenta e priva di sbavature.

Muriel voto 6,5: Il suo ingresso dà brio e smalto alla fase offensiva blucerchiata. Bella la sua ripartenza in occasione del diagonale finito di qualche metro a lato e decisivo nel guizzo finale in cui il colombiano si guadagna il calcio di punizione del pareggio.

De Silvestri voto 6,5: L'ex laziale sfodera una prestazione che non si vedeva da molto tempo. Attento e concentrato in fase difensiva, prorompente e propositivo quando serve.

Lazaros voto 6,5: Partita di grande corsa e sacrificio per il greco. Cerca di asssitere Cassano nel migliore dei modi, non sempre ci riesce ma il suo impegno è da elogiare.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

I PEGGIORI TODAY

Carbonero voto 5: Partita da dimenticare per il colombiano. A tratti avulso dal gioco non riesce a essere propositivo in fase offensiva lasciando spesso Cassano senza la dovuta assistenza. Un pò meglio in fase di copertura ma tutto sommato la sua prestazione è insufficiente.

Cassano voto 5: In parte non è colpa sua perchè è poco assistito ma in generale offre una prestazione al di sotto delle sue potenzialità

TUTTI GLI ALTRI VOTI

Lazio (4-3-1-2): Marchetti 6 (82’Berisha 5); Konko 5,5, Hoedt 6, Gentiletti 5,5, Radu 6,5; Cataldi 5 (46’Felipe Anderson 5), Biglia 6, Parolo 5,5; Candreva 6,5; Djordjevic 5, Klose 5 (66’Matri 6,5). All.Pioli. (A disp. Guerrieri, Braafheid, Prce, Patric, Onazi, Oikonomidis, Morrison, Milinkovic, Mauri).

Sampdoria (4-3-3): Viviano 6; De Silvestri 6,5, Moisander 6, Zukanovic 6,5, Regini 5,5; Fernando 5,5, Barreto 5,5 (66’Ivan 6), Soriano 6; Carbonero 5, Cassano 5 (71’Muriel 6,5), Lazaros 6,5 (84’Bonazzoli sv.). All.Montella. (A disp. Puggioni, Cassani, Coda, Rodriguez, Correa, Pereira, Palombo, Rocca).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, Toti: «Riaperture dal 20 aprile, ci sono le condizioni»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento