Inter-Sampdoria, probabili formazioni: Tonelli non al meglio, suggestione Yoshida

Posticipo domenicale per la Sampdoria che fa visita all'Inter di Antonio Conte orfana di Murru e Ramirez, anche Tonelli potrebbe saltare il match, tocca a Yoshida?

Dopo il pesantissimo ko interno con la Fiorentina, la Sampdoria ha l'obbligo di ripartire, ma lo deve fare in un impegno proibitivo, domenica sera a San Siro contro l'Inter di Antonio Conte. Ranieri non avrà a disposizione gli squalificati Ramirez e Murru, ma recupera Ekdal. Problemi in difesa, potrebbe scoccare l'ora di Yoshida.

QUI SAMP Problemi di formazione per Ranieri, Ramirez e Murru squalificati, Tonelli non al meglio. Scocca l'ora di Yoshida? A centrocampo Thorsby ed Ekdal con Linetty e Depaoli. Quagliarella e Gabbiadini in attacco.

QUI INTER Handanovic non ce la fa, Padelli confermato. Bastoni in vantaggio su Godin per la difesa con l'ex Skriniar e De Vrij. Candreva e Young esterni, Barella e Brozovic a metà campo, mentre Eriksen potrebbe riposare a vantaggio di Vecino. Lautaro a fianco di Lukaku, difficile che venga riproposto Sanchez.

LE PROBABILI FORMAZIONI

INTER: Padelli; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Barella, Brozovic, Eriksen, Young; Lautaro Martinez, Lukaku. All. Conte.

SAMPDORIA: Audero; Augello, Tonelli (Yoshida), Colley, Bereszynski; Depaoli, Thorsby, Ekdal, Linetty; Quagliarella, Gabbiadini. All. Ranieri.

Arbitro: Mariani.

Calcio d'inizio: domenica 23 febbraio ore 20.45, stadio Giuseppe Meazza, Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • È arrivata la neve: le foto

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

  • Covid, Toti propone la "zona bianca”. E sul Natale: «Più libertà e qualche sacrificio dopo»

Torna su
GenovaToday è in caricamento