menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Inter-Sampdoria 3-1, le pagelle: Alvarez propositivo, Muriel lezioso

I blucerchiati escono sconfitti nell'anticipo di San Siro contro l'Inter. Per i nerazzurri a segno D'Ambrosio, Miranda e Icardi. Per la Samp la firma di Quagliarella. Ottima la prova di Ricky Alvarez

Continua l'incubo della Sampdoria. A San Siro i ragazzi di Montella dominano il primo tempo ma complici diverse disattenzioni sulle palle da fermo vengono puniti da D'Ambrosio e Miranda. Nella ripresa arriva anche il tris dell'ex Icardi e il gol della bandiera di Quagliarella nel recupero (leggi la cronaca). Tra le file blucerchiate consolano in particolare le prestazioni di Ricky Alvarez e dell'attaccante napoletano. 

I MIGLIORI TODAY

Alvarez voto 6,5: Caricato forse dagli occhi dei suoi ex tifosi il fantasista argentino ce la mette tutta per creare dei pericoli alla retroguardia nerazzurra. Gioca tra le linee e fa bene sia in fase di proposizione che in quella di ripiegamento.

Quagliarella voto 6,5: Nel primo tempo ci prova in ben due occasioni ma prima Handanovic e poi la sfortuna gli dicono di no. Trova però la sua gioia personale nei minuti di recupero quando però il risultato è irrimediabilmente compromesso. 

Soriano voto 6: Lavoro oscuro nel primo tempo ma più estroverso nella ripresa dove prova con la sua qualità e velocità a far ripartire più volte l'iniziativa blucerchiata.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

I PEGGIORI TODAY

Muriel voto 5: Entra per dare un contributo in un momento di grave difficoltà e per tutta la risposta perde palla con una leziosa quanto inutile giocata che da il via alla ripartenza del tris nerazzurro.

Ranocchia voto 5: Come per Muriel anche lui determina con il suo errore il gol di Icardi. Una macchia, purtroppo grave, in una partita dove comunque aveva sbagliato poco. 

Ivan voto 5: Parte con grande coraggio e intraprendenza scompare gradualmente dai radar del gioco. 

TUTTI GLI ALTRI VOTI

Inter (4-4-2): Handanovic 6; D'Ambrosio 6,5, Miranda 6,5, Murillo 6, Nagatomo 6; Biabiany 7 (79’Gnoukouri sv.), Brozovic 6 (88’Jovetic sv.), Felipe Melo 6,5, Perisic 5,5; Icardi 6,5, Eder 5,5 (63’Ljajic 6). All.Mancini. (A disp.Carrizo, Berni, Juan Jesus, Popa, Zonta, Santon, Palacio, Manaj). 

Sampdoria (3-4-2-1): Viviano 5,5; Cassani 5,5, Ranocchia 5, Silvestre 5,5; Dodò 5,5, Fernando 5,5, Soriano 6, Ivan 5 (69’Muriel 5);Correa  5,5 (79’Kristicic sv., Alvarez 6,5 (85’Lazaros sv.); Quagliarella 6,5. All.Montella. (A disp. Puggioni, Brignoli, Moisander, Palombo, Skriniar, Barreto, Cassano, Rodriguez, De Silvestri).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento