menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp: dal passato non solo fantasmi, ma anche giocatori in esubero

Il problema della Sampdoria sono i fantasmi non ancora smaltiti di una tragedia sportiva? Forse, ma ancora più pesante è l'esubero di calciatori in rosa

Nel giorno tanto atteso della presentazione ufficiale del numero uno della nazionale argentina Sergio Romero, è lo stesso Pasquale Sensibile a parlare del problema di una rosa troppo ampia: 

  Un altro colpo alla Romero? Non escludo nulla. Qualsiasi opportunità la valuteremo con attenzione. Certo oggi la priorità non è quella di integrare ma di sfoltire. Però non si può dire nulla di certo...  

Eh già, sfoltire. Perchè la Samp vista nelle prime due uscite ufficiali non ha certo impressionato positivamente, e allora ci è voluto poco per tornare indietro di qualche mese alle parole dello stesso Sensibile e del presidente vicario Garrone... Dichiarazioni che suonavano più o meno così: "Questa squadra dovrà cambiare almeno per due terzi", o ancora... "per risalire bisogna cancellare il passato e rinnovare la squadra". Detto, non fatto. La squadra è la stessa, gli ingaggi dei giocatori e le prestazioni disastrose dello scorso anno hanno compromesso e non poco il mercato, intimidendo le richieste sia dall'Italia che dall'estero.

E per non svendere, la società ha preferito tenere più di trenta giocatori. Rivoluzione mancata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento