menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Garrone: ai funerali tutta la Genova rossoblucerchiata

Nel giorno del funerale di Riccardo Garrone la città di Genova si stringe per dare l'ultimo saluto al presidente della Sampdoria e della Erg. Fra i presenti alle esequie le due squadre di Genoa e Samp al completo, Preziosi e Antonio Cassano

Genova - «Gli devo tutto. Soprattutto dal punto di vista umano ancor più che dal punto di vista calcistico». «Con lui ho trascorso nove anni indimenticabili, che mi hanno formato». Queste le parole prima di Angelo Palombo poi di Beppe Marotta all'ingresso della chiesa del Gesù in piazza Matteotti in occasione del funerale di Riccardo Garrone, patron della Sampdoria e presidente della Erg. Ieri il ricordo commosso dei tanti amici ed ex collaboratori.

Via via sono confluiti verso la chiesa i giocatori di Sampdoria e Genoa al completo, guidati da Delio Rossi e dal presidente Enrico Preziosi. Presenti anche Beppe Marotta, Antonio Cassano e gli ex tecnici blucerchiati Walter Novellino e Beppe Iachini. Per il racconto completo della giornata clicca qui.

Fra i presenti anche molti altri giocatori di Genoa e Samp, oltre a molta gente comune che voleva bene al presidente. È stata una rara occasione per sventolare assieme bandiere di squadre diverse come Milan, Juventus, Inter, Parma, Bologna, Genoa e naturalmente Sampdoria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento