menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Fiorentina 1-1: la magia di Caprari risponde a Simeone

Finisce in parità la sfida della discordia tra Samp e Fiorentina, recupero della prima giornata rinviata in seguito al crollo del Ponte Morandi. Caprari risponde a Simeone

Un punto a testa. Finisce in parità il recupero della prima giornata tra Sampdoria e Fiorentina. Un pareggio che accontenta di fatto entrambe le squadre, ma che non smette a tacere le polemiche dei tifosi blucerchiati che in buona parte hanno disertato il match in segno di protesta per l'orario imposto dalla Lega (in primi fissato alle 17, poi posticipato alle 19 nonostante la richiesta di tifosi, società, Regione e Comune di giocare il match alle 20.30 per agevolare il traffico di una città già messa in ginocchio dal crollo del Ponte Morandi). Simeone sblocca il match nel primo tempo, Caprari continua il proprio magic moment realizzando la rete dell'1-1. Un punto a testa, ora la testa va al match di sabato, sempre di sera, sempre al Ferraris, dove alle 20.30 arriverà l'Inter di Icardi.

VIDEO: IL GOL DI CAPRARI

Si parte alle 19.00, un orario che ha fatto storcere il naso alla maggioranza dei tifosi blucerchiati che decidono di disertare il match, ma si gioca. Giampaolo sceglie Tonelli, Sala e Linetty, Caprari stringe i denti e risponde presente sulla trequarti. Meglio la Fiorentina nel primo tempo e i viola passano dopo 13 minuti con uno splendido cross di Biraghi, Andersen si perde l'ex genoano Simeone e il Cholito non sbaglia: 1-0. Samp che subisce il colpo, Pjaca e lo stesso Simeone vanno vicini al raddoppio, ma è blucerchiata l'altra grande occasione del primo tempo con Caprari, il migliore dei suoi, che colpisce una traversa clamorosa su punizione dal limite. Fine primo tempo.

IL PAGELLONE DEL MATCH

Meglio la Samp nella ripresa, Caprari ci prova subito, poi è SImeone a far paura. Giampaolo cambia, riecco Praet dopo l'infortunio al posto di Linetty, il cambio è il preludio al gol: siamo al 60' gran sventagliata di Barreto dalla destra per Caprari che al limite dell'area, stoppa, si accentra e tira alla "Del Piero": che gol. 1-1. Cambiano anche i viola, fuori un deludente Pjaca, dentro Mirallas, all'esordio. Poi tocca al migliore in campo Caprari lasciare il terreno di gioco per Ramirez. Ed è proprio l'ex Bologna a sfiorare il gol della rimonta con un mancino telecomandato su punizione, ben controllato da Dragowski. Nel finale entra anche Kownacki, ci prova di più la Fiorentina, soprattutto con Milenkovic, ma il risultato non cambierà più. 1-1. Testa all'Inter.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

TABELLINO E VOTI NELLA PAGINA SEGUENTE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento