menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria, Ferrero show: «Mihajlovic nostro Don Matteo, Natalie Portman la madrina»

Il neo presidente blucerchiato dimostra ancora una volta di non essere mai banale. Paragona il tecnico serbo a Don Matteo, promette di portare a Genova Natalie Portman e di prendere come modello Matteo Renzi

Orma l'abbiamo capito, quando parla Massimo Ferrero è sempre uno show. Il neo presidente della Sampdoria si è "lasciato andare" ad una lunga intervista rilasciata al Secolo XIX toccando diversi punti, ma soprattutto regalando delle autentiche perle.

La prima, il paragone tra Sinisa Mihajlovic e Don Matteo, il prete interpretato da Terence Hill in una nota serie tv italiana. «Non pagherò chi non suda. Mihajlovic è Don Matteo, un eroe».

Il modello di Ferrero? «Voglio imitare Renzi, essere un riformatore». Confermate le voci di una star di Hollywood che sta per diventare blucerchiata: «Porterò allo stadio Natalie Portman, sarà la nostra madrina».

Infine il capitolo più importante, il calciomercato. «Vogliamo essere la vera sorpresa dell'anno, il grande Mihajlovic e lo zio Ferrero non temono nessuno». E intanto è stato raggiunto l'accordo con l'Inter per il passaggio di Alfred Duncan in blucerchiato (prestito), mentre nelle prossime ore è attesa la firma di Walter Samuel.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento