rotate-mobile
Sampdoria

Ferrara: «Insigne è un grande giocatore, lo volevo alla Samp»

Il giovane talento napoletano era in cima alla lista dei desideri del tecnico blucerchiato, che ha tentato di portarlo a Genova con la formula del prestito

L’allenatore della Sampdoria Ciro Ferrara, a margine della manifestazione  per  l'arrivo del trofeo della Champions League a Napoli di cui era testimonial, ha espresso parole di stima per il giovane talento del Napoli Lorenzo Insigne.

Il tecnico doriano conosce bene il giocatore, dato che lo ha avuto spesso a disposizione durante la sua permanenza nelle vesti di commissario tecnico della Nazionale Under 21 italiana e non ha mai fatto mistero di volerlo alla Sampdoria:  «Ha fatto le fortune di tutte le squadre in cui ha militato e farà benissimo anche in Nazionale e nel Napoli. E’ davvero tanta roba, l'ho cercato anche in estate, lo volevo alla Sampdoria ma non c'è stato nulla da fare».

Insigne era infatti in cima alla lista dei desideri dell’allenatore partenopeo, il ds Sensibile ha provato a intavolare una trattativa ma il Napoli dopo la cessione di Lavezzi ha deciso di puntare forte su di lui per il futuro ed è riuscito a conquistare il suo talento grazie a un’offerta economica di tutto rispetto.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ferrara: «Insigne è un grande giocatore, lo volevo alla Samp»

GenovaToday è in caricamento