menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria: ritorno di fiamma tra i blucerchiati ed Emeghara

L'attaccante del Siena è vicino ai blucerchiati: ai toscani andrebbero 2,5 milioni per la metà del cartellino. L'amichevole contro il Santhia è terminata 6-1: in evidenza Gabbiadini ed Eder, a segno con due doppiette

Mentre Delio Rossi lavora per collaudare la nuova coppia d'attacco blucerchiata Eder-Gabbiadini, la dirigenza si muove sul fronte mercato per regalare al mister un nuovo attaccante.

Nelle ultime ore è rispuntato il nome di una vecchia fiamma della Sampdoria: Innocent Emeghara. Il procuratore del giocatore Franco Di Iorio, aveva dichiarato nei giorni scorsi che il suo assistito non sarebbe disposto a scendere in Serie B con il Siena, i blucerchiati si sono mossi anticipando Lazio, Bologna e Torino e sarebbero vicinissimi all'acquisto del giocatore.

Al club toscano dovrebbero andare circa 2,5 milioni di euro per la metà del cartellino, nelle prossime ore la trattativa potrebbe chiudersi.

Sulla fascia sinistra, interessa Brivio dell'Atalanta: il ds Osti ha dichiarato nei giorni scorsi che il giocatore potrebbe arrivare nell'ambito di uno scambio. Marcelo Estigarribia potrebbe lasciare la Samp e accasarsi al Celtic: gli scozzesi hanno effettuato un sondaggio per l'esterno paraguaiano.

Intanto ieri la squadra ha vinto 6-1 nell'amichevole contro il Santhia. Nel primo tempo mister Delio Rossi ha schierato Romero in porta, Gastaldello, Palombo e Castellini in difesa, De Silvestri, Soriano, Krsticic, Obiang, Regini a centrocampo e la coppia Sansone e Gabbiadini in attacco. Da segnalare le doppiette di Gabbiadini ed Eder e i gol di Mustafi e Wszolek, l'infortunio di Sansone (problemi muscolari) e la papera di Romero, che si è fatto scavalcare dal pallone consentendo al Santhia di segnare a porta vuota.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento