rotate-mobile
Domenica, 2 Aprile 2023
Sampdoria

Coronavirus, la Sampdoria vieta autografi e foto con i tifosi

Stop a foto e autografi con i tifosi al termine degli allenamenti e delle partite della Sampdoria al centro sportivo di Bogliasco e fuori dallo stadio Luigi Ferraris

Stop a foto e autografi con i tifosi al termine degli allenamenti e delle partite della Sampdoria al centro sportivo di Bogliasco. Lo ha deciso la società blucerchiata per far fronte all'emergenza coronavirus e rispondere alle norme contenute nell'ultimo decreto del governo,

Attraverso un comunicato stampa la Sampdoria ha spiegato:   «L’Unione Calcio Sampdoria comunica che, in relazione all’emergenza di sanità pubblica connessa all’epidemia da Covid-19, da venerdì 6 marzo non sarà possibile incontrare per foto e autografi giocatori e componenti dello staff tecnico della prima squadra al termine di allenamenti e partite all’esterno del centro sportivo “Gloriano Mugnaini” e dello stadio “Luigi Ferraris».

La Sampdoria, dopo 21 giorni di stop forzato tornerà in campo domenica 8 marzo alle ore 15 per la delicata sfida contro il Verona. Quagliarella e compagni cercano i tre punti per proseguire la corsa salvezza. Ancora da definire invece il recupero del match contro l'Inter, a causa del calendario dei nerazzurri intasato dagli impegni di Serie A, Europa League e Coppa Italia.

Per quello che riguarda il settore giovanile invece la Samp, ha prporogato la sospensione di ogni attività relativa all’attività agonistica, di base ed al settore femminile dell’Academy fino a domenica 15 marzo 2020. Resta invece operativa, con i relativi servizi, la formazione Primavera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Sampdoria vieta autografi e foto con i tifosi

GenovaToday è in caricamento