menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp: Sensibile smentisce la trattativa per Estigarribia. Poli in stand by

Il ds blucerchiato ha fatto il punto sulle trattative di calciomercato e sui reparti da rinforzare: mancano ancora due esterni offensivi mentre difesa e centrocampo sono completi

Archiviata Bardonecchia, la Samp è tornata a Genova per proseguire la preparazione in vista dell' impegno di Coppa Italia del 18 agosto e dell'inizio del Campionato di serie A.

La strada è ancora lunga, ma dopo oltre due settimane dall'inzio della preparazione è tempo dei primi bilanci per il ds doriano Pasquale Sensibile: «Dal punto di vista del lavoro siamo molto soddisfatti. Il gruppo ha confermato quella cultura del lavoro e quello spirito di sacrificio costruiti soprattutto negli ultimi sei mesi della scorsa stagione. I ragazzi si sono ripresentati con lo stesso piglio, con lo stesso spirito probabilmente agevolati dalla classica inerzia positiva che ti concede solo un campionato vinto. La risposta dei ragazzi è stata eccezionale: dal punto di vista atletico, tecnico e tattico lo staff è riuscito a proporre tutto il lavoro che era stato pensato».

Dopo i colpi De Silvestri e Maxi Lopez il mercato in casa blucerchiata si è un pò fermato, come ammette lo stesso ds: «È un momento particolare, all'interno del quale ci stiamo comunque muovendo con grande attenzione. I dieci-dodici ragazzi che hanno lavorato in questi giorni a Bogliasco hanno potuto portare la loro condizione a livelli accettabili nella speranza che, quanto prima, possa arrivare una chiamata».

Sono pochi gli acquisti e le cessioni compiute dal club blucerchiato nell'ultima settimana, qualcosa si è mosso per le cessioni di Sammarco e Signori, mentre la situazione di Poli è ancora in stand by: «La Juventus ha bisogno ancora di quattro-cinque giorni per capire se questa operazione potrà prendere una forma concreta. Di sicuro è stato confermato l'interessamento da parte del club bianconero, ma Andrea Poli è da considerare a tutti gli effetti un giocatore della Samp e come tale verrà trattato».

Il nome più caldo circolato in settimana è stato quello di Marcelo Estigarribia, che però sembra essere a un passo dal River Plate: «Estigarribia è un esterno con caratteristiche prevalentemente offensive, di piede mancino e su di lui ho dato un gradimento sul piano del profilo - ha detto Sensibile. - Avevo tracciato questo identikit perché mi era stata posta la domanda su di lui, ma non abbiamo mai aperto una trattativa e se dovesse andare in Argentina non sarebeb un affare sfumato perchè una trattativa concreta non l'abbiamo mai aperta»

La rosa della Samp va da un lato sfoltita, dall'altro manca ancora qualche pedina per fare il salto di qualità: Riteniamo di essere mediamente soddisfatti per quanto fatto fino ad oggi. Su difesa e centrocampo siamo ben assortiti, dovremo cercare qualche esterno offensivo perché ad oggi non ce ne sono in rosa».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento