menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria, Iachini: " Manteniamo alta la concentrazione"

Conferenza stampa pre partita per il mister blucerchiato: domani la sua squadra affronta il Livorno: " Non sottovalutiamo l'avversario, il pubblico deve essere il dodicesimo uomo in campo"

Alla vigilia della sfida casalinga contro il Livorno, Beppe Iachini è intervenuto in conferenza stampa.

Dopo la bella vittoria a Padova, che ha mostrato qualche progresso della squadra, il mister tiene alta la concentrazione e vuole una conferma dei progressi:”Al momento non abbiamo fatto nulla, c'è ancora tanto da lavorare per essere perfetti. Sotto l'aspetto della mentalità, però, dello spirito e dell'organizzazione di gioco, abbiamo fatto notevoli passi avanti. Insistendo su alcuni aspetti siamo riusciti ad ottenere risultati importanti, che all'“Euganeo” si sono visti: la prestazione di Padova è stata un bel segnale”.

L’avversario non è da sottovalutare: “Tutte le partite sono difficili, gli amaranto erano partiti per fare un campionato di vertice e invece si sono ritrovati in difficoltà. Nelle ultime due giornate poi hanno centrato due risultati positivi: dovremo essere concentrati e determinati, altrimenti rischiamo di fare brutte figure”.

Qualche considerazione anche sui tifosi: “Sono curioso di vedere cosa riuscirà a fare la squadra al "Ferraris", davanti al nostro pubblico. Marassi è la nostra casa, non deve rappresentare un tabù, anzi i tifosi devono essere il nostro dodicesimo uomo. La squadra non dovrà pensare a quello che ha fatto finora, bensì a quello che dovrà ancora fare. Mi aspetto molto perché possiamo ancora migliorare molto”, ha poi concluso il mister.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento