menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria, Rossi: «Contento per la classifica finale, i cugini rimangono dietro»

Dopo la vittoria contro la Juventus e la conclusione del campionato, iniziano le vacanze in casa Samp: l'appuntamento è per metà luglio con il ritiro estivo e l'inizio della preparazione

Il campionato della Sampdoria si è chiuso con la bella vittoria contro la Juventus, il modo giusto per salutare i tifosi e regalare loro una gioia dopo un campionato altalenante.

Mister Delio Rossi, fresco di rinnovo non nasconde la propria soddisfazione: «È stata una partita di fine stagione, con due squadre che hanno raggiunto il loro obiettivo - si legge sul sito ufficiale della squadra -. Sono contento per la classifica: ora è dignitosa».

Il mister poi lancia qualche frecciata al Genoa: «I cugini rimangono dietro. In città con due squadre c'è rivalità, ed è bene che ci sia. Inoltre abbiamo lasciato alla gente l'impressione che possiamo salvarci anche con meno patemi».

Il tecnico analizza la stagione: «Ci siamo dimenticati che noi eravamo salvi a marzo e che non ci siamo salvati le ultime domeniche. Quando è calata la tensione abbiamo avuto dei problemi, ma se teniamo la tensione alta possiamo giocarcela con tutti, anche con la Juventus, nonostante sia decisamente più forte di noi. Mi avrebbe fatto piacere far giocare con più continuità giocatori che ho fatto giocare poco. Chiedo loro scusa, ma non regalo nulla a nessuno: se uno gioca è perché se lo merita. È un fatto di onestà intellettuale».

Infine, un accenno al futuro e al mercato estivo: «Richieste per la società? Sa di cosa la squadra ha bisogno. Sono cose che non devo dire alla stampa per fare una bella figura, mi interessa dirlo a chi di dovere».

Concluso il campionato, l'appuntamento è fissato per la metà di luglio per l'inizio della preparazione e del ritiro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento