rotate-mobile
Sampdoria

D'Aversa risolve con il Parma ed è a un passo dalla Sampdoria

Alcuni fedelissimi dell'ex tecnico dei Ducali potrebbero seguirlo alla Samp: dal portiere Sepe agli attaccanti Cornelius e Karamoh

Salvo sorprese il nuovo tecnico della Sampdoria dovrebbe essere Roberto D'Aversa e, come aveva anticipato nei giorni scorsi il presidente Massimo Ferrero, l'annuncio dovrebbe arrivare il 4 luglio. 

D'Aversa ha risolto nelle ultime ore il contratto che lo legava al Parma e che sarebbe scaduto nel 2022 e dovrebbe approdare a Genova con il suo staff formato dal vice Andrea Tarozzi e i collaboratori Luca Morellini, Danilo Massi, Marco Piccioni e Simone Greco. 

Radio mercato già accosta alcuni fedelissimi dell'ex tecnico dei Ducali ai blucerchiati: dal portiere Sepe agli attaccanti Cornelius e Karamoh, ma diversi sono i nomi accostati alla Sampdoria nelle ultime ore. D'Aversa con il Parma ha conquistato due promozioni (dalla Serie C alla A in due anni) e poi ha ottenuto un 11esimo e un 14esimo posto nella massima serie tra 2018 e 2020. Lo scorso anno venne sostituito da Liverani prima di essere richiamato in panchina nel mese di gennaio, nonostante i tanti acquisti sul mercato di riparazione i Ducali sono retrocessi con largo anticipo chiudendo all'ultimo posto. 

In casa Samp sono ore calde anche per l'arrivo di Daniele Faggiano, l'ex ds di Genoa e Parma deve però rescindere il contratto con il Grifone. In caso di arrivo Osti, che ha recentemente rinnovato con la Samp, diventerebbe responsabile dell'area tecnica. Tra le novità delle ultime ore anche il ritorno di Enrico Nicolini in blucerchiato: il "Netzer di Quezzi" lavorerà nel settore giovanile blucerchiato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

D'Aversa risolve con il Parma ed è a un passo dalla Sampdoria

GenovaToday è in caricamento