rotate-mobile
Sampdoria

Sampdoria, nasce un club ufficiale in Corea del Sud

La Federclubs: «Grazie agli sforzi del presidente Tarık Kim il club con 11 soci fondatori ha ufficializzato la propria fondazione. A loro va il benvenuto del direttivo e di tutti i club associati, sperando di poter tornare presto ad abbracciarci allo stadio vicini al loro nuovo striscione»

La passione per il calcio non conosce confini, barriere e restrizioni e l'ennesima testimonianza è arrivata poche ore fa dalla Federclubs, la Federazione dei club blucerchiati, che ha ufficializzato l'ingresso di un nuovo sodalizio all'interno della famiglia, un club nato addirittura in Corea del Sud.

«Perché ci lega un filo... fino al lontano Oriente - ha scritto la Federclubs in una nota - un segno di speranza bellissimo, un raggio di luce (blucerchiata) che squarcia le nubi di questi mesi difficilissimi: è con enorme gioia che diamo il benvenuto al Sampdoria Club Corea del Sud nella famiglia dei club blucerchiati».

«Grazie soprattutto agli sforzi del presidente Tar?k Kim - aggiunge ancora la Federclubs - il sodalizio con 11 soci fondatori ha ufficializzato, dopo diversi mesi di contatti e amicizia, la propria fondazione. A loro va il benvenuto del direttivo Federclubs e di tutti i club associati, sperando di poter tornare presto ad abbracciarci allo stadio vicini al loro nuovo striscione».

La Federclubs ha anche pubblicato alcune foto di Tar?k Kim allo Stadio di Marassi, in passato infatti volò dalla Corea del Sud a Genova per seguire la Sampdoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria, nasce un club ufficiale in Corea del Sud

GenovaToday è in caricamento