menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cessione Sampdoria, ufficiale: Vialli si ritira e Garrone attacca Ferrero

Continua il caos societario in casa Samp con Gianluca Vialli e la sua cordata che si ritirano dall'acquisto dei blucerchiati annunciandolo tramite un comunicato stampa

Gianluca Vialli e la cordata di investitori CalcioInvest si ritira dall'acquisto della Sampdoria. La notizia non è un fake, è ufficiale, e perviene attraverso un comunicato stampa battuto da Ansa.

«CalcioInvest Llc, la cordata di investitori internazionali guidata dai finanzieri Jamie Dinan, fondatore del fondo d'investimento York Capital Management,Alex Knaster, fondatore del fondo Pamplona Capital Management e dall'ex giocatore ed imprenditore Gianluca Vialli, ha ritirato l’offerta per l’acquisizione del 100% del club sportivo U.C. Sampdoria". Nella nota si legge ancora: "CalcioInvest Llc ha ritenuto che, dopo lunghe e estenuanti negoziazioni, siano venute meno le condizioni per raggiungere un accordo fra le parti, ed ufficializza il ritiro della sua offerta finale", prosegue la nota in cui si smentisce l'interessamento da parte di York Capital, di proprietà di Jamie Dinan nei confronti di altri club: "CalcioInvest Llc inoltre conferma che fino ad oggi il suo unico interesse e impegno era focalizzato esclusivamente verso la Sampdoria ed al momento nessun altro investimento è in fase di analisi»

Immediata la replica di Edoardo Garrone che attacca Massimo Ferrero: «Se Ferrero non cede a queste condizioni fa un grosso errore. Io comunque sono pronto a salvare la società».

Vialli si ritira, Sampdoria ancora senza allenatore. L'estate blucerchiata continua ad essere pervasa dalla confusione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento