menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassano: tutti gli indizi portano alla Sampdoria

Antonio Cassano sarebbe pronto per tornare alla Sampdoria. Il calciatore è in rotta col Parma e nel mercato invernale potrebbe riabbracciare Genova, sponda blucerchiata

Un amore mai sbocciato contro un amore mai finito. Antonio Cassano potrebbe far scegliere il cuore e tornare clamorosamente a gennaio nella sua Sampdoria, che mai lo ha dimenticato.

Tutti gli indizi portano alla Samp infatti. Il primo, il più importante, è la rottura col presidente Ghirardi. Cassano sarebbe stato l'unico a non partecipare alla festa del centenario del Parma tenutasi in settimana al Teatro Reggio. Motivazione: influenza, ma potrebbe esserci dell'altro dietro.

In secondo luogo il Parma ha bisogno di fare cassa. Ghirardi non lo ha mai nascosto, tanto che Parolo dovrebbe andare via a gennaio per permettere alla società di monetizzare. Lo stipendio di Fantantonio è di quelli pesanti, due milioni di euro, che iniziano seriamente a essere troppo ingombranti per le casse emiliane. In più i soliti atteggiamenti di Cassano, vedi l'ammonizione presa in modo ingenuo nell'ultimo turno, ammonizione che, curiosamente, gli farà saltare proprio la trasferta di Genova.

Il rendimento di Cassano non si discute, 7 gol e 8 assist tra campionato e Coppa Italia con il Parma, uno degli inizi di stagione migliori degli ultimi anni, con alle porte un Mondiale dove Fantantonio vuole provare ad andare. Ma per farlo, il Pibe di Bari Vecchia vorrebbe ritornare a casa, a Genova, e guadagnarselo con la maglia blucerchiata.

Cassano non ha mai nascosto il desiderio di tornare nella sua casa di Nervi, con sua moglie e i suoi due bambini. Il nuovo progetto Samp gli piace, con una squadra votata all'attacco sotto la guida di Mihajlovic. Sembrano esserci tutti i presupposti per un clamoroso ritorno, ma la società blucerchiata non si è ancora fatta avanti. Speriamo cambi idea presto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento