menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto twitter Carolina Marcialis

Foto twitter Carolina Marcialis

Samp: Cassano diserta l'incontro con Ferrero per la rescissione del contratto

Mentre la società ha perfezionato due operazioni in entrata, quelle del difensore nigeriano Amuzie e del centrocampista Capezzi, ancora non si vede una soluzione per in fantasista barese, ormai ai margini della squadra ma deciso a restare

Prosegue il braccio di ferro fra Massimo Ferrero e Antonio Cassano. Ieri pomeriggio l'incontro fra il giocatore e il patron blucerchiato è saltato per volontà del barese, che ha fatto sapere di non volersi presentare. In queste ultime ore di apertura del mercato (chiusura domani alle 23), il ds Osti cercherà di trovare una soluzione, che accontenti le parti.

Ma al momento è difficile vedere uno spiraglio in questo muro contro muro, che in fondo non fa bene a nessuno. Cassano è ufficialmente fuori rosa e continua ad allenarsi a parte, tuttavia continua a rifiutare una risoluzione del contratto, appoggiato dalla moglie Carolina.

L'ex pallanuotista, già il 22 agosto, scriveva così su twitter: «Antonio è contento di cambiarsi con i magazzinieri e lo farà tutto l'anno... #noproblem #nonmollaremai #amoremio». Ieri ha rincarato la dose: due coniglietti, accompagnati dalla frase «Per le bugie ci vuole memoria. Per la verità le palle».

Al momento Cassano ha ancora un anno di contratto con la Sampdoria a 700mila euro, cifra che difficilmente potrebbero offrirgli Bari ed Entella, che si sono fatte avanti per averlo. Nel frattempo la società blucerchiata ha tesserato il difensore nigeriano ventenne Amuzie e il centrocampista classe 1995 Leonardo Capezzi

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento