menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp, Sensibile: «Obiang non parte a gennaio, Soriano vicino al rinnovo»

Il ds doriano ha fatto un primo bilancio sulla prima parte della stagione doriana e ha parlato anche di calciomercato, nello specifico di Obiang, Soriano, Tissone, Pozzi e Sansone

Il ds della Sampdoria Pasquale Sensibile ha fatto un primo bilancio su questi primi tre mesi e mezzo di campionato e sull'andamento della Sampdoria, soffermandosi anche sul calciomercato.

«Il nostro obiettivo dichiarato è una salvezza tranquilla, il primo bilancio di questa stagione è in linea con le aspettative - ha detto l ds.- I punti li abbiamo conquistati in maniera poco continua, ne abbiamo fatti tanti a inizio stagione e in queste ultime giornate, mentre nella parte centrale abbiamo faticato molto: le sette sconfitte consecutive Sampdoria Genoa 3-1, le dichiarazioni di Ferrara
Sampdoria Genoa 3-1 tabellino cronaca e commenti
"
Sampdoria Genoa: notizie sulle formazioni e sull'infortunio a Eder
"
(Napoli, Chievo, Parma, Cagliari, Inter, Atalanta e Palermo)
11351067875201hanno creato un alone di negatività e preoccupazione ma per fortuna le cose in questo ultimo periodo sono migliorate, abbiamo recuperato autostima e convinzione e i nostri giovani stanno proseguendo la loro crescita».

Potrebbe interessarti: https://www.genovatoday.it/sport/sampdoria/sampdoria-genoa-3-1-dichiarazioni-ferrara.html
Leggi le altre notizie su: https://www.genovatoday.it/ o seguici su Facebook: https://www.facebook.com/pages/Genova-Today/

Sensibile ha parlato anche di calciomercato: su Obiang, che interessa a moltissime e prestigiose squadre: «Ha ricevuto moltissimi apprezzamenti ma nessuna richiesta ufficiale: il ragazzo è maturo e sa che ha ancora bisogno di giocare molto per crescere. A gennaio non andrà via».

Il ds doriano è intervenuto poi su Tissone e Soriano: «L'argentino ha un contratto in scadenza nel giugno 2013 ma non abbiamo ancora parlato del rinnovo; è un ragazzo molto serio, c’è il gradimento tecnico del mister, se riusciremo a risolvere alcune questioni legate al suo contratto bene ma altrimenti siamo certi che lui onorerà l’impegno fino al 30 giugno. Con Soriano invece siamo vicini al rinnovo per diversi anni».

Nei giorni scorsi si era parlato di un possibile scambio con il Torino Pozzi-Sansone: «Il Torino non mi ha chiamato per richiedermi Pozzi: è un giocatore a cui teniamo particolarmente, ha recuperato dall'infortunio al ginocchio e ora ha voglia di riscattarsi; Sansone è un giocatore che ha le caratteristiche che cerchiamo, lo apprezzo ma è ancora presto per parlarne».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento