menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria: ipotesi Niang per l'attacco, si lavora anche per sfoltire la rosa

L'attaccante del Milan potrebbe arrivare in comproprietà, ai rossoneri andrebbe la seconda metà del cartellino di Andrea Poli. Munari verso Parma, ritorno di fiamma tra Fiorillo e il Livorno

Il mercato della Sampdoria è quasi terminato, il presidente Garrone e il ds Osti lavorano per uno due innesti di qualità da regalare a mister Delio Rossi ma soprattutto per sfoltire la rosa.

In entrata, torna calda la pista che porta a Niang, attaccante del Milan classe 1994. Doria e rossoneri lavorano dunque per uno scambio: l'attaccante francese potrebbe arrivare a Genova con la formula della comproprietà, i milanisti acquisterebbro la seconda metà del cartellino di Andrea Poli.

L'infortunio di Robinho non dovrebbe rallentare il trasferimento in bluerchiato di Niang, il giovane attaccante francesce difficilmente troverà spazio tra le fila rossonere la prossima stagione. Adriano Galliani sta dunque cercando una nuova destinazione in grado di farlo crescere e maturare.

In uscita, Gianni Munari è sempre più vicino al Parma e in settimana la trattativa può chiudersi positivamente, nonostante la volotà espressa nei giorni scorsi dal centrocampista di rimanere all'ombra della Lanterna. Vincenzo Fiorillo invece può andare al Livorno.

Intanto, nell'ultima amichevole disputata nel ritiro di Bardonecchia, i blucerchiati hanno vinto di misura contro il Bra per 1-0 grazie a un gol di Nicola Pozzi.

Mercoledì il raduno a Bogliasco per iniziare la seconda fase della preparazione. Alle ore 17.30 si comincerà a preparare la grande sfida con l'Olympique de Marseille, in programma sabato 3 agosto al Ferraris e valida per la prima edizione del Trofeo Riccardo Garrone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento