menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria: si valuta Emeghara del Siena, ma il sogno resta Quagliarella

La società blucerchiata cerca una prima punta per sostituire i partenti Maxi Lopez e Icardi. La dirigenza sogna Quagliarella, ma l'ingaggio elevato e la concorrenza degli altri club complicano l'affare; piace anche il nigeriano del Siena

La Sampdoria continua la caccia all'attaccante di riferimento, la prima punta da affiancare a Eder e che sostituisca i partenti  Icardi (Inter) e Maxi Lopez, (Torino o Parma). Il suo profilo è già stato descritto nei giorni scorsi dal presidente Edoardo Garrone, che ha manifestato la necessità di acquistare una prima punta d'esperienza.

Identikit che non corrisponde fino in fondo a Innocent Emeghara, arrivato in Italia nel mercato di gennaio, autore di una grande stagione ma con poca esperienza nella massima serie: «Tanti club sono interessati a Emeghara, ha dichiarato nei giorni scorsi il ds del Siena Antonelli ai microfoni di Sky - Lui avrà il suo mercato, ma finora non ci è arrivata nessuna telefonata».

Il ds non ha poi escluso un contatto diretto tra l'entourage del giocatore e la Sampdoria. Quello che è certo, è il riscatto da parte della società toscana del cartellino del nigeriano per 3 milioni di euro dal Lorient. Verrà poi valutata l'offerta migliore, la Sampdoria si è mossa con anticipo ma anche la Lazio è in forte pressing per l'acquisizione del giocatore.

Il vero sogno in attacco resta Fabio Quagliarella, già alla Samp nella stagione 2006/2007, ma ila trattiva è molto complessa perchè il giocator eha numerose richieste dall'Italia e dall'estero e la Juventus lo valuta circa 12 milioni di euro (cifra fuori mercato per la Samp)

Il napoletano potrebbe essere inserito come pedina di scambio nell'affare Jovetic con la Fiorentina, ma ha richieste anche da Udine, dall'Inter del nuovo allenatore Mazzari e dal Parma.

Nessuna novità invece sul fronte portieri: la conferma di Romero è ancora in dubbio, l'estremo difensore argentino ha molte offerte dall'estero, tra cui spicca quella del Monaco di Ranieri, neopromosso in Ligue 1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento