rotate-mobile
Lunedì, 8 Agosto 2022
Sampdoria

Sampdoria: Rossi e Osti puntano a Cassani e Lazzari

Il ds e l'allenatore della Samp lavorano in vista del mercato di gennaio. Obiettivi: giocatori maturi già abituati alla serie a. In uscita, Juan Antonio tra Varese e Genk

A due giorni dall'arrivo alla SampdoriaDelio Rossi e Carlo Osti sono già al lavoro in vista del mercato di gennaio. L'obiettivo dichiarato del nuovo direttore sportivo è quello di acquisire giocatori di esperienza, già a abituati alle pressioni della serie A: «La Sampdoria in questo momento non può permettersi di aspettare i tempi di adattamento delle scommesse o dei giocatori provenienti da altri campionati,  perché di Muriel e di Cuadrado ce ne sono in giro, ma quando si prendono bisogna poi avere la pazienza di aspettarli. E spesso ci vuole qualche mese, perché il campionato italiano è difficile e noi non ce lo possiamo permettere».

Facile quindi prevedere che Delio Rossi punti su uomini che conosce bene e che ha già allenato in passato come Cassani della Fiorentina e Lazzari dell'Udinese: i due giocatori stanno trovando poco spazio e Guidolin e Montella avrebbero detto si alla loro cessione.

Nelle ultime ore sono anche rimbalzati i nomi di Foggia della Lazio e degli esterni Dossena del Napoli e Motta del Bologna.

Senza dimenticare che il nuovo tecnico potrebbe concedere spazio a chi ha giocato fin qui poco in campionato come De Silvestri, Poulsen, Estigarribia e Palombo: l'ex capitano, ancora ai margini della squadra, potrebbe trovare spazio in panchina nel match contro la Lazio.

In uscita, Juan Antonio interessa a Varese e alla squadra belga Genk.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria: Rossi e Osti puntano a Cassani e Lazzari

GenovaToday è in caricamento