menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria: via Sagramola dentro Braida, Osti rimane

Cambi importanti all'interno della società blucerchiata. Risolto consesualmente il rapporto con Rinaldo Sagramola. Al suo posto accelera la trattativa per portare a Genova l'ex Milan Ariedo Braida. Confermato Osti

La notizia era nell'aria da tempo, ma ora è ufficiale. Rinaldo Sagramola non è più l'amministratore delegato della Sampdoria. Lo ha comunicato la società blucerchiata con una nota apparsa sul sito del club.

La Sampdoria e Sagramola "hanno deciso di comune accordo di risolvere ogni rapporto di collaborazione professionale", in base ai nuovi assetti organizzativi. "La Sampdoria ringrazia il dott. Sagramola per il lavoro svolto e l'impegno profuso durante il suo mandato, formulando i migliori auspici per i prossimi impegni professionali". «E' stato belo, peccato sia finita presto» queste le prime parole di Sagramola dopo il suo addio.

Un addio che arriva a campionato in corso e in anticipo rispetto alla scadenza del contratto prevista per il 2015. E' vicino quindi l'approdo in società di Ariedo Braida per la prossima stagione, l'ex direttore sportivo del Milan da alcune settimane avvicinato con insistenza alla Sampdoria. 

Confermato invece il direttore sportivo Carlo Osti che con ogni probabilità lavoreranno in tandem. In ascesa anche il vicepresidente Stefano Remondini che, da uomo di fiducia di Garrone, diventerà una figura centrale nell'assetto del club.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Invasione di pappagallini, il Comune lancia censimento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento