menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp, Iachini: "In campo voglio una bolgia e per me contano solo i fatti"

Il nuovo tecnico si è presentato oggi in conferenza stampa, carico per la nuova avventura in casa blucerchiata e voglioso di riportare al più presto la Samp in serie A

Che fosse un lottatore, era cosa ben nota. Ma oggi ne ha data l'ennesima dimostrazione in conferenza stampa. Beppe Iachini, il nuovo tecnico della Sampdoria, si è presentato a tifosi e giornalisti carico e grintoso, felice del nuovo ruolo di condottiero dei blucerchiati.

"La Sampdoria deve puntare ad un campionato da protagonista, è nel suo dna. Garantirò lavoro, serietà, professionalità: si uscirà sempre dal campo avendo dato di tutto e di più", ha dichiarato il nuovo tecnico, ribadendo che in momenti difficili come questi contano solo i fatti e non le parole.

Per quanto riguarda le questioni tecniche e il modulo, Iachini ha chiarito: "Voglio una squadra con una precisa organizzazione di gioco. Per risalire la classifica tutta la squadra e tutti i giocatori devono sentirsi importanti e fare parte di un progetto".

Un pensiero anche ai tifosi: "Questa è una piazza con tifosi splendidi che devono essere il dodicesimo uomo in campo e so che saranno sempre la nostra forza, non voglio più sentire di retrocessioni e squadra che soffre in casa. In campo voglio una bolgia, i giocatori devono volare sulla spinta della loro gente “.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento