Sampdoria

Sampdoria: Balotelli tra Sinisa e Mancini, Ferrero ci prova

La Sampdoria è alla ricerca di un attaccante da inserire in rosa al posto di Manolo Gabbiadini. La pista più concreta sembra quella che porta a Muriel dell'Udinese. Ma dall'Inghilterra, il 'Guardian' accosta ai blucerchiati niente meno che Balotelli

Partiamo da una certezza: a gennaio con l'apertura del mercato verrà ufficializzato il passaggio di Manolo Gabbiadini al Napoli. Il secondo punto fermo è che la Sampdoria sta cercando un sostituto, considerando anche la possibile partenza di Bergessio.

A scatenarsi sul nome dell'erede di Gabbiadini non sono solo i quotidiani nazionali. Oltremanica, la Samp viene citata dal Guardian come possibile nuova destinazione di Balotelli, forse mettendo sull'altro piatto della bilancia il portiere argentino Sergio Romero. L'ipotesi appare quanto meno fantasiosa visto l'ingaggio attuale del giocatore, ma con uno come Ferrero 'mai dire mai'.

Più verosimile invece l'arrivo alla corte di Mihajlovic di Luis Muriel, in particolare dopo le parole del giocatore in un'intervista al quotidiano colombiano El Heraldo. «Per il nuovo anno spero solo cose belle - ha detto il giocatore -, magari come un cambio di squadra, con la Sampdoria l'approccio è vero ed è stato positivo».

«È anche vero - prosegue Muriel - che ho avuto molte offerte, ma con la Sampdoria siamo molto vicini e penso che questa sarà la mia destinazione: mancano un paio di dettagli. Comunque è il mio procuratore che gestisce tutto: io sono molto contento delle notizie che mi dà».

«A Udine ho trascorso bei momenti - conclude l'attaccante -, ma i risultati sul piano sportivo non sono stati quelli che mi aspettavo: credo che cambiare aria mi farebbe bene. La Sampdoria - sottolinea - sarebbe la destinazione ideale credo, adesso punta a Champions o all'Europa League, che sono anche i miei obiettivi. Io voglio prima di tutto tornare a brillare e ritrovare la Nazionale».

Ancora da definire la destinazione di Bergessio, ma il giocatore ha mercato e dovrebbe facilmente trovare una nuova squadra. Così come il Genoa, alla ricerca di un attaccante dopo una partenza certa e l'arrivo di Tino Costa, anche la Samp si è già assicurata un innesto per la tre quarti: si tratta di Joaquin Correa. Il ventenne argentino ha già effettuato le visite mediche.

Come ogni sessione di mercato, alla Samp torna a essere affiancato il nome di Antonio Cassano, ma, ingaggio a parte, da superare ci sarebbe anche la contrarietà di Mihajlovic. Una volta definita la partenza di Bergessio potrebbero anche decollare le trattative per Pavoletti del Sassuolo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sampdoria: Balotelli tra Sinisa e Mancini, Ferrero ci prova

GenovaToday è in caricamento