Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Augello rinnova fino al 2025: «Studio geopolitica e voglio la laurea, ma ora la mia priorità è la Samp»

Augello ha raccontato i suoi progetti in blucerchiato e anche i suoi studi universitari, gli mancano infatti pochi esami per laurearsi in Scienze Politiche nel corso "Scienze sociali per la globalizzazione"

Il difensore della Sampdoria Tommaso Augello ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria fino al 2025, lo ha comunicato la società blucerchiata attraverso una nota

«Il presidente Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano di aver rinnovato il contratto relativo ai diritti alle prestazioni sportive del calciatore Tommaso Augello. Per la soddisfazione di tutti il difensore – 32 presenze e una rete con la nostra maglia – si è legato al club blucerchiato fino al 30 giugno 2025».

La Samp ha anche annunciato una nuova partnership con Amazon, il nuovo Brand Store è infatti disponibile da oggi sulla nota piattaforma di vendita online. 

Augello si è raccontato in una lunga intervista sui canali ufficiali della Samp, nella quale ha ripercorso le tappe che lo hanno portato fino alla massima serie, un esempio in termini di gavetta, dagli esordi nelle giovanili del Cimiano alla Serie D con la maglia del Pontisola, poi la scalata di tutte le categorie: Serie C con il Giana Erminio e Serie B con lo Spezia prima dell'arrivo in blucerchiato nel 2019. 

Augello ha raccontato anche dei suoi studi universitari, gli mancano infatti pochi esami per laurearsi in Scienze Politiche nel corso "Scienze sociali per la globalizzazione" alla Statale di Milano. Un percorso di studi iniziato ai tempi della Giana Erminio e portato avanti, con qualche difficoltà e sacrificio, fino a oggi. «Ho iniziato dopo le scuole superiori - ha spiegato - inizialmente frequentavo le lezioni al mattino e mi allenavo al pomeriggio col Giana Erminio, sono arrivato a 7 esami dalla laurea poi mi sono trasferito alla Spezia. Da quel momento ho avuto qualche difficoltà in più non potendo seguire le lezioni ma continuo a studiare e ora sto preparando Geopolitica. Ovviamente ho meno tempo ed energie mentali, ma non voglio mollare per finire questo percorso anche se so che non sarà nel breve periodo. La mia famiglia mi ha insegnato che lo studio viene prima di tutto. Per me calcio e università corrono in parallelo anche se in questo momento il calcio è la priorità, la laurea rimane però un obiettivo che voglio raggiungere». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Augello rinnova fino al 2025: «Studio geopolitica e voglio la laurea, ma ora la mia priorità è la Samp»

GenovaToday è in caricamento