menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atalanta-Sampdoria 1-2: torna il tridente e torna la vittoria, remuntada firmata Muriel e Okaka

La Sampdoria torna a vincere dopo cinque giornate di astinenza. Successo in rimonta a Bergamo, pessimo primo tempo, ma nella ripresa una perla di Muriel e il raddoppio di Okaka valgono la vittoria

Bentornata vittoria. La Samp torna a vincere dopo cinque turni di astinenza e sale a quota 39 punti. Ripresa decisiva con la gemma di Muriel e il gol di Okaka che ribaltano il vantaggio iniziale dell'ex Stendardo. Un tempo per uno, male i blucerchiati nel primo, ma ottima la prestazione nei secondi 45 minuti di gioco. Il ritorno al tridente coincide con il ritorno al successo. Bene così.

Sinisa conferma la formazione svelata in conferenza stampa, tridente con Eto'o, Muriel e Okaka, Duncan al posto dello squalificato Obiang. Regini sulla sinistra. Nell'Atalanta una sola punta, è l'ex Genoa Pinilla. Si inizia con 15 minuti di ritardo per solidarietà al Parma.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Inizia bene la Samp con un bel tiro a giro di Eto'o, ma il primo tempo dei blucerchiati si limita a questo. Dal 10' esce fuori l'Atalanta, soprattutto sulle fasce e la Samp va in confusione. Al 16' il vantaggio orobico: Gomez ubriaca De Silvestri, il rimpallo arriva sul piede di Dramè, cross in mezzo con Stendardo che sbuca alle spalle di un colpevole Regini e supera Viviano. Dominio bergamasco, gran tiro di Carmona sventato da Viviano, interessante incursione di Emanuelson con il tiro che termina alto. Finisce il primo tempo. Samp in svantaggio e sottotono.

IL PAGELLONE

Nessun cambio nell'intervallo, ma è nettamente una Samp migliore. Muriel si accende e l'Atalanta inizia ad andare in difficoltà. Colpo di testa di Silvestre salvato sulla linea, poi Stendardo già ammonito rischia il secondo giallo per un fallo (netto) su Muriel non fischiato dall'arbitro. Occasione ghiotta al 60' per Okaka che tutto solo davanti a Sportiello spara alto. Ma è il preludio al gol, Muriel da posizione defilata si inventa un sinistro impressionante che si incastra sotto il sette. Pareggio Samp. Partita bellissima ora e ci vuole un super Viviano per negare a Denis l'immediato raddoppio dell'Atalanta. Ma la Samp ora è in partita e all'82' trova il meritato raddoppio. Gran tiro a giro di Eto'o, Sportiello respinge centrale, Okaka è lì e insacca. 2-1 Samp. Nel finale la Samp controlla il vantaggio, l'Atalanta non si rende quasi mai pericolosa. Finisce qui. La Samp torna a vincere e la classifica è sempre più bella.

TABELLINO E VOTI

Atalanta-Sampdoria 1-2

Reti: 16' Stendardo, 69' Muriel, 82' Okaka

Atalanta (4-4-1-1): Sportiello 5.5; Bellini 6, Stendardo 6, Benalouane 5.5, Dramè 6; Emanuelson 6.5, Cigarini 6, Carmona 6, Gomez 7 (84' D'Alessandro sv); Baselli 5.5 (74' Boakye); Pinilla 5.5 (67' Denis 5.5). All. Colantuono. (A disp. Avramov, Frezzolini, Del Grosso, Scaloni, Bianchi, Masiello, Rosseti, Cherubin, Grassi).

Sampdoria (4-3-3): Viviano 6.5; De Silvestri 5.5, Silvestre 6.5, Romagnoli 6, Regini 5; Acquah 6, Palombo 6, Duncan 6.5 (92' Mesbah sv); Muriel 7 (76' Correa sv), Okaka 6.5, Eto'o 7. All. Mihajlovic. (A disp. Romero, Frison, Bergessio, Rizzo, Coda, Djordjevic, Marchionni, Wszolek, Ivan).

Arbitro: Damato.

Note: ammoniti Regini, Okaka, Eto'o, D'Alessandro e Stendardo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento