menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Atalanta Sampdoria 0-0 | Noia e sbadigli a Bergamo, finisce a reti inviolate

Poche emozioni nella sfida tra blucerchiati e bergamaschi: nel primo tempo meglio i padroni di casa, vicini al gol con Bonaventura e Denis, nella ripresa la Samp sfiora colpaccio con Icardi

Finisce con uno scialbo 0-0 la sfida allo stadio Atleti Azzurri d'Italia tra Atalanta e Sampdoria: un risultato che accontenta entrambe le formazioni, che conquistano un punto importante in chiave classifica.

L'Atalanta ci ha provato di più nel primo tempo ma ha mancato la zampata vincente, mentre nella ripresa meglio la Sampdoria, vicina al gol con Icardi (clicca qui per le pagelle).

I bergamaschi salgono così a quota 34, la Samp va a 36 punti, la salvezza sembra essere sempre più vicina.

CRONACA DEL MATCH Rossi sostituisce l'infortunato Costa con Mustafi, Rossini parte dalla panchina.

Nel primo tempo è l'Atalanta a fare la partita: la squadra di Colantuno riesce a rendersi pericolosa sfruttando le incursioni sulle corsie laterali di Del Grosso e Raimondi e Bonaventura prima, Denis poi, sfiorano il gol del vantaggio. Nella prima occasione, il giocatore nerazzurro manca la mira da posizione ravvicinata, nella seconda Romero è bravo e attento a dire no a El Tanque smarcato in area di rigore. Nel finale ancora occasioni per Bonaventura e Moralez, che però peccano in quanto a mira e potenza.

Samp non pervenuta, attacco praticamente inesistente e azioni offensive poco concrete.

Negli spogliatoi Delio Rossi striglia i suoi, e la Samp scende in campo con un altro atteggiamento più propositivo, anche perchè i padroni di casa, autori di una prima frazione intensa, sembrano patire sul piano fisico. La Samp è più intraprendente ma le giornatacce di Eder e Icardi rendono vane le azioni offensive blucerchiate: Delio Rossi inserisce così Sansone per Eder e l'ex Sassuolo regala maggiore vitalità alle azioni doriane. Al 34esimo Lucchini viene espulso per doppia ammonizione e la squadra ospite prova a sfruttare la superiorità numerica andando vicinissima al gol con due occasioni di Icardi che terminano di poco sul fondo.

Finisce così a reti inviolate, un risultato tutto sommato giusto.

TABELLINO

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Canini, Lucchini, Stendardo, Del Grosso (dal 23' s.t. Brivio); Raimondi, Cigarini, Biondini, Bonaventura (dal 37' s.t. Contini); Moralez (dal 14' s.t. Brienza), Denis (Frezzolini, Scaloni, Cazzola, Carmona, Radovanovic, Giorgi, Troisi, De Luca, Parra). All. Colantuono.

SAMPDORIA (3-5-2): Romero; Mustafi, Palombo, Gastaldello; De Silvestri, Poli, Krsticic, Obiang, Berardi; Eder (dal 27' s.t. Sansone), Icardi (Da Costa, Berni, Renan, Rossini, Maresca, Castellini, Estigarribia, Rodriguez, Munari, Soriano, Maxi Lopez). All. Rossi.

Espulso al 35' s.t. Lucchini per doppia ammonizione. Ammoniti: Berardi, Eder, Krsticic, Consigli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento