menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria-Atalanta 1-0: vertigini blucerchiate, vittoria e terzo posto

La Samp non si ferma più, Gabbiadini ex spietato abbatte l'Atalanta e la Samp sale al terzo posto solitario scavalcando l'Udinese

La vertigine non è paura di cadere, ma voglia di volare. E la vertigine blucerchiata fa gioire i tifosi. Terzo successo consecutivo della Samp, battuta l'Atalanta 1-0 con l'ex spietato Gabbiadini, terzo posto solitario in classifica e per qualche ora solo un punto di "ritardo" dalla vetta. Meglio di così proprio non poteva fare Sinisa.

Ancora panchina per Gastaldello, gioca Romagnoli. Cacciatore preferito a Mesbah sulla sinistra. Centrocampo e attacco confermati da Sinisa. Partita insidiosa, giocata soprattutto a metà campo. Al 15' ci prova prima Soriano con un tiro da fuori, poi Eder, ma Sportiello non corre pericoli.

IL PAGELLONE

Meglio la Samp, che inizia a spingere e al 35' arriva il meritato vantaggio: azione da playstation, tacco di Palombo, lancio avvolgente di Obiang per Gabbiadini scattato sul filo del fuorigioco, da solo davanti a Sportiello tocco preciso e Samp avanti. Blucerchiati scatenati e dopo cinque minuti Eder incontenibile entra in area, salta secco l'avversario, esterno destro e traversa scheggiata. Spettacolo Doria. Finisce così il primo tempo, Samp meritatamente in vantaggio e terzo posto consolidato.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa subito i cambi: doppio per l'Atalanta, dentro Baselli e Moralez, dopo cinque minuti Eder alza bandiera bianca, entra l'ex Bari Fedato. Samp che inizia ad accusare, ma Viviano non è quasi mai chiamato in causa. Si fa male anche Obiang, al suo posto Rizzo. Partita che si innervosisce, fioccano i gialli e gli accenni di rissa. Ultimi cambi, dentro Bergessio e Bianchi.

La Samp cerca il raddoppio, ma nel finale rischia tantissimo con la punizione all'88' concessa per fallo di Romagnoli su Bianchi. Cigarini batte però sulla barriere e dopo il flipper la Samp libera. Al 93' Samp vicinissima al raddoppio, Okaka tutto solo davanti a Sportiello, ma tiro debole e centrale e il portiere bergamasco si salva di piede. Ultima emozione al 95': testa di Denis, fuori. Finisce così, Samp ancora vincente, terza in classifica. Vertigini blucerchiate.

TABELLINO E VOTI

Sampdoria-Atalanta 1-0

Rete: 35' Gabbiadini

Sampdoria (4-3-3): Viviano 6; De Silvestri 6.5, Silvestre 6.5, Romagnoli 6.5, Cacciatore 6; Obiang 7 (63' Rizzo 5.5), Palombo 6.5, Soriano 6.5; Gabbiadini 7 (71' Bergessio 6), Okaka 6.5, Eder 6.5 (50' Fedato 5.5). All. Mihajlovic. (A disp. Da Costa, Romero, Mesbah, Duncan, Sansone, Gastaldello, Marchionni, Wszolek).

Atalanta (4-4-2): Sportiello 5.5; Zappacosta 5, Biava 5.5, Benalouane 5, Dramé 5; Estigarribia 5 (46' Baselli 6), Cigarini 6, Carmona 5.5, Molina 4.5 (46' Moralez 6); Boakye 5 (74' Bianchi 6), Denis 5. All. Colantuono. (A disp. Avramov, Frezzolini, Stendardo, Del Grosso, D'Alessandro, Migliaccio, Cherubin, Raimondi).

Arbitro: Irrati.

Note: ammoniti De Silvestri, Benalouane, Biava, Soriano, Moralez, Romagnoli

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento