menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Samp: i tifosi ricordano Mantovani a 26 anni dalla scomparsa

Oggi i tifosi blucerchiati si radunano presso il campo Gloriano Mugnaini per poi raggiungere la tomba di Mantovani nel cimitero di Bogliasco

Il 14 ottobre 1993 moriva a Genova Paolo Mantovani, storico presidente della Sampdoria, rimasto nel cuore dei tifosi blucerchiati, che oggi si radunano presso il campo Gloriano Mugnaini per poi raggiungere la tomba di Mantovani nel cimitero di Bogliasco.

Il figlio Enrico ha affidato a un tweet il ricordo del padre. «Possiamo ancora vedere la luce di stelle che non esistono più da secoli. Così ancora ti riempie e folgora il ricordo di qualcuno che hai amato per poi vederlo andar via (Khalil Gibran). Ciao Papà».

Anche la Sampdoria sui suoi canali ufficiali ha voluto ricordare il presidente: «Le persone più preziose sono quelle che, solo a pensarle, ti fanno sempre vedere la luce. Noi ti pensiamo, Paolo Mantovani. E non smetteremo mai di farlo».

Mantovani acquistò la Sampdoria il 3 luglio 1979, portandola nel giro di pochi anni dalla Serie B ai vertici del calcio. Sotto la sua presidenza la Sampdoria vinse tre Coppe Italia, una Coppa delle Coppe nel 1990, lo scudetto nella stagione 1990-1991 e la Supercoppa Italiana nel 1991.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento