menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sampdoria, Iachini pensa ad allenamenti extra nel periodo natalizio

Per sopperire alle lacune fisiche palesate nelle ultime partite, mister Iachini pensa a non concedere le vacanze natalizie ai giocatori. Una buona medicina, da affiancare a rinforzi sul mercato

Ferie dimezzate. La ricetta giusta secondo il pensiero del sergente di ferro Iachini potrebbe essere questa, per cercare di sollevare la squadra da un torpore che sembra non avere fine. Durante il periodo natalizio infatti la squadra sosterrà allenamenti extra per sopperire alle lacune fisiche palesate in questo pallido avvio di campionato.
Sabato dopo un primo tempo appena appena discreto, la Sampdoria è letteralmente sparita dal campo, rinunciando completamente ad attaccare sino a consegnarsi agli avversari, che col minimo ardore offensivo indispensabile hanno giustamente pareggiato.
Forse, più semplicemente, la questione è “solo” di natura tecnica; terzini ruvidi che non sanno mettere un cross, centrocampisti fotocopia che non costruiscono gioco né si inseriscono (il gol di Bentivoglio è un’eccezione), attaccanti spacciati per fenomeni e invece di una modestia assoluta (Pozzi, Maccarone, Piovaccari). Insomma, un cocktail micidiale, una squadra senza capo ne coda.
Resta il fatto che la Sampdoria è al palo e non si muove in classifica, se non a passi talmente piccoli da non spaventare nessuno. Numeri impietosi, nove pareggi, solo due vittorie casalinghe con spettacoli spesso indegni hanno fatto esasperare una tifoseria ancora una volta commovente nonostante il buio più profondo in cui è precipitata la società e la squadra.
Gennaio è vicino,sarà fondamentale ponderare le scelte nei minimi dettagli anche in sede di mercato, il margine di errore per società e squadra sta diventando sempre più ridotto. Come sembrano lontani la musichetta della Champions e quei due folletti che portarono la Samp al quarto posto. Povera Samp.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento