Sampdoria, allenamenti iniziati: Ramirez, Askildsen e Leris i primi

Giovedì 7 maggio la Sampdoria riapre il proprio centro sportivo a Bogliasco per permettere gli allenamenti individuali, i primi ad usufruirne sono stati Ramirez, Askildsen e Leris

Giovedì 7 maggio, è arrivato il giorno “X” in casa Sampdoria. Riaprono i cancelli di Bogliasco per i primi allenamenti ai tempi del Coronavirus. Ovviamente tutto individuale, tutto con le distanze di sicurezza, con tanto di giocatori arrivati per formare al massimo gruppi di tre e andati via per farsi la doccia nelle proprie abitazioni.

Intorno alle 9 di mattina i primi arrivi, il giovane norvegese Askildsen (nella foto), Gaston Ramirez e Leris. Allenamento di un'ora, non di più. A seguire altri giocatori tra cui Linetty e Maroni. Sull'argomento è intervenuto anche Claudio Ranieri, intervistato a Sky Sports inglese durante The Football Show: «Ogni giorno mandiamo loro il programma in chat e ora alcuni giocatori sono andati al campo di allenamento da soli e provano qualcosa molto lentamente. Dal 18 spero che tutti verranno».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto brutte notizie da Firenze, la Fiorentina comunica che dai controlli effettuati nella giornata odierna ben sei tesserati, tre giocatori e tre membri dello staff sono risultati positivi al Covid-19. Si tratta del secondo caso in due giorni dopo quello dencunciato dal Torino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Genoa, cinque nuovi acquisti per Maran

  • Ex Rinascente, da ottobre arriva Axpo: inaugurazione con un omaggio a Genova

  • Elezioni regionali Liguria 2020, Toti oltre il 50%. Sansa: «Avventura finita»

  • Violenza sessuale in ospedale, ausiliario approfitta di una paziente in anestesia

  • Coronavirus, caso positivo al Liceti di Rapallo, classe in quarantena

  • Pré, donna accasciata a terra nel sangue: altro weekend di violenza in centro storico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
GenovaToday è in caricamento