VIDEO | Alessandria-Sampdoria 2-2: in rete Quagliarella e Bonazzoli, gli highlights

La Samp spreca un doppio vantaggio, ottenuto grazie a Quagliarella e Bonazzoli, il primo in rete nel primo tempo e l'altro nella ripresa. Decisiva la rete di Poppa a tre minuti dalla fine

 

Sarebbero potuti entrare in mille, dopo mesi di stop prima e di partite a porte chiuse poi, ma sabato sera allo stadio Moccagatta erano in 525. Lo spettacolo non è mancato, con quattro gol, due per parte. La Samp non ha saputo capitalizzare il doppio vantaggio e si è fatta raggiungere per ben due volte. Ma il tempo per migliorarsi c'è, anche se non è tantissimo.

Alla prima di campionato c'è la Juventus e Ranieri e squadra vogliono ben figurare. Tornando all'Alessandria, al 7' Verre serve Quagliarella in area, controllo ad aggirare la marcatura del diretto avversario e conclusione nell'angolino. Il primo centro stagionale porta la firma del capitano. Al 18' è Bonazzoli a provarci con un mancino da fuori, quindi è Ravaglia a mettersi in mostra al 26', quando vola in tuffo a deviare in angolo un destro dalla distanza di Castellano. Al 37 rigore per i padroni di casa, conquistato e trasformato da Eusepi.

Al 59' arriva il raddoppio degli ospiti: Quagliarella serve un assist al bacio per Bonazzoli, fresco di rinnovo, che di testa svetta più in alto di tutti e infila Crisanto. Al 24' Ravaglia sfodera una strepitosa parata d'istinto sul neoentrato Podda, emulato al 39' da Crisanto, attento a deviare un destro da fuori di Yoshida. Al 42' Poppa scappa in contropiede, approfitta di un'indecisione difensiva doriana e trova con un tocco morbido il gol del pari. Questa sera alle 20.30 amichevole contro il Derthona allo stadio 'Coppi' di Alessandria.

Alessandria-Sampdoria 2-2

Reti: p.t. 7′ Quagliarella, 37′ Eusepi rig.; s.t. 14′ Bonazzoli, 42′ Poppa.

Alessandria (3-4-2-1): Crisanto; Prestia (21′ s.t. Vitale), Cosenza, Macchioni (17′ s.t. Podda); Parodi, Casarini, Suljic, Castellano (17′ s.t. Poppa); Di Quinzio (1′ s.t. Gazzi), Chiarello (17′ s.t. Gerace); Eusepi (41′ s.t. Suppa). A disposizione: Baschiazzorre. Allenatore: Gregucci.

Sampdoria (4-4-2): Ravaglia; Rocha (17′ s.t. Ferrari), Tonelli, Colley (17′ s.t. Regini), Augello (17′ s.t. Murru); Ramírez (1′ s.t. Depaoli), Vieira (17′ s.t. Capezzi), Verre (17′ s.t. Yoshida), Léris (17′ s.t. La Gumina); Quagliarella, Bonazzoli (17′ s.t. Prelec). A disposizione: Avogadri, Chabot, Bahlouli. Allenatore: Ranieri.

Arbitro: Di Graci di Como.

Note: spettatori 525.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento