Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Sampdoria-Genoa 1-3: goal di Verre, Scamacca (doppietta) e Lerager

Dominio Samp nel primo tempo con il vantaggio di Verre, nella ripresa cambia volto il Genoa che ribalta tutto tra il 60' e il 72'

 

Remuntada Genoa nel derby di Coppa Italia, il Grifone rialza la testa e vola agli ottavi di finale dove incontrerà la Juventus. Dopo un pessimo primo tempo con la Sampdoria in vantaggio 1-0 grazie a Verre gli uomini di Maran ribaltano tutto nella ripresa trascinati ancora una volta da Scamacca, autore di una doppietta intervallata dal goal di Lerager, ancora decisivo in un derby.

La prima occasione è della Samp al 5': errore di Pellegrini, palla per Verre che lancia La Gumina, conclusione secca che Marchetti devia in corner con qualche brivido. All'11' ci prova anche Adrien Silva con una gran botta dal limite respinta con i pugni da Marchetti. Genoa in affanno e al 15' La Gumina sfiora il palo con un tiro in diagonale, poi al 18' la perla di Verre porta in vantaggio i blucerchiati: Leris in contrasto con Bani che sbaglia l'appoggio a un compagno e serve Verre, il suo missile incrociato dalla lunga distanza accarezza l'incrocio dei pali e si insacca alle spalle di Marchetti. Il Genoa non riesce  reagire e al 31' Zapata rischia l'autogoal di testa su cross di Leris, Samp vicina al raddoppio e ancora pericolosa al 40' con Verre, ma Bani mura la sua conclusione dal limite. L'ultimo tentativo del primo tempo è ancora dei ragazzi di Ranieri con un colpo di testa di La Gumina che esce di poco, poi nel recupero contatto tra Bereszynski e Pellegrini in area, l'arbitro giustamente lascia proseguire.

Nella ripresa il Genoa riparte con un pizzico di carattere in più, ma è ancora la Samp a provarci di più nei primi minuti: al 54' colpo di testa di Thorsby che termina sul fondo mentre un minuto dopo il tentativo di La Gumina trova Marchetti attento. Il primo tentativo del Genoa arriva al 56', ma da questo momento la gara cambia decisamente registro prendendo la strada rossoblù: slalom di Luca Pellegrini e conclusione respinta col corpo da Yoshida, ci prova anche Badelj un minuto dopo, conclusione centrale che non impensierisce Audero. Il pareggio arriva al 60' su una palla persa in attacco da Leris, lancio lungo per Shomurodov che corre in campo aperto, si accentra e mette sui piedi di Scamacca un pallone che deve solo spinto in porta. Il Grifone si sveglia definitivamente dal torpore e ribalta tutto al 68': cross di Pellegrini, colpo di testa di Scamacca e miracolo di Audero, la palla vagante viene raccolta da Lerager che anticipa Tonelli e insacca, passano solo quattro minuti e il Genoa cala anche il tris con un gioiello dal limite dell'area sul quale non può nulla Audero. La Samp prova a riaprirla con un colpo di testa di Jankto all'81', ma è ancora Scamacca a sfiorare il terzo goal personale su invito di Pellegrini. Ranieri manda in campo nei minuti finali anche Gabbiadini e Candreva, pericoloso il primo con un tiro ravvicinato alto sulla traversa, ultimi tentativi per Damsgaard che trova la replica di Marchetti e Yoshida che di testa conclude alto. Ultimo tentativo, al 95', ancora per Gabbiadini con un sinistro alto che fa calare il sipario sul derby. 

TABELLINO E VOTI

SAMPDORIA-GENOA 1-3

Reti: 18' Verre, 60' e 72' Scamacca, 68' Lerager, 

Sampdoria (4-4-1-1): Audero 6; Bereszynski 5.5, Yoshida 5.5, Tonelli 5 (86' Candreva sv), Augello 5.5; Leris 5 (73' Damsgaard 6), Adrien Silva 5.5 (77' Ekdal 6), Thorsby 6.5, Jankto 5.5; Verre 7; La Gumina 5.5 (86' Gabbiadini 6). All. Ranieri. 

Genoa (3-5-2): Marchetti 6.5; Goldaniga 6, Zapata 6, Bani 5.5 (78' Masiello 6); Ghiglione 6, Sturaro 6 (64' Lerager 7), Rovella 5 (46' Melegoni 6.5), Zajc 5 (46' Badelj), Pellegrini 6; Shomurodov 6 (85' Pjaca sv), Scamacca 7.5. All. Maran.

Arbitro: Fourneau di Roma.

Note: ammoniti Zapata, Adrien Silva, Yoshida, Sturaro, Leris, Pellegrini, 

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento