VIDEO | Sampdoria-Genoa 1-1: gol di Jankto e Scamacca

Finisce in parità il Derby della Lanterna: i goal arrivano nel primo tempo, nella ripresa palo della Samp con Keita Balde, poi Damsgaard spreca il tap-in del 2-1

 

Termina 1-1 il Derby della Lanterna numero 121. Nel primo tempo il botta e risposta tra Jankto e Scamacca, poi predominio territoriale dei blucerchiati che provano a vincerla nella seconda parte della ripresa e sfiorano il colpo con Keita Balde - miracolo di Perin per la deviazione sul palo - e Damsgaard che con la porta spalancata calcia a lato. Genoa ben messo in campo e pericoloso soprattutto in contropiede.  

Il primo tentativo è del Genoa con un tiro strozzato di Pandev che si spegne sul fondo al 4', la Samp tiene in mano il pallino del gioco, ma conclude per la prima volta solo al 13' con Augello prima di passare in vantaggio al 23' con la magia di Jankto. Palla di Ramirez per il ceco che galoppa sulla fascia, raggiunge il vertice dell'area, elude Criscito e si accentra facendo partire un sinistro preciso che non lascia scampo a Perin. Proteste rossoblù per un contatto tra Tonelli e Pandev all'inizio dell'azione proseguita da Ekdal prima e Ramirez poi, tutto regolare per il direttore di gara.

Il Genoa reagisce e al 26' prima sfiora il pareggio con Zapata su sviluppi di corner, miracolo di Audero, poi lo trova con una gran girata in area di Scamacca che raccoglie la spizzata di Lerager su una respinta di Tonelli (cross di Pandev), lascia sul posto lo stesso Tonelli e insacca sul palo lontano. Dubbi iniziali sulla posizione, ma a tenere in gioco l'attaccante rossoblù c'è Bereszynski. Nel finale di tempo Genoa pericoloso con Rovella e Pandev.

Nella ripresa parte forte la Samp, ma la prima conclusione è ancora del Genoa con Pandev che non sorprende Audero. Continua il predominio territoriale dei blucerchiati, ma senza grosse occasioni fino al 70' quando Keita Balde (subentrato a Quagliarella) colpisce il palo con una deviazione decisiva di Perin, la palla schizza sui piedi di Damsgaard che con la porta spalancata calcia a lato sprecando un'occasione d'oro per il 2-1. Ci prova ancora il senegalese al 77' con una bella incursione per vie centrali, ma Perin è attento e blocca. Il Genoa rimane chiuso e riparte in contropiede, prova a pungere con Pjaca al 79' ma perde l'attimo per il tiro nel tentativo di servire Pandev. Dopo una punzione alta di Candreva ci prova ancora il croato con un tiro dalla distanza bloccato da Audero. All'87' ancora Samp con un'azione manovrata e un tiro alto di Candreva, replica poco dopo Radovanovic con un tiro lontano dallo specchio.

TABELLINO E VOTI

SAMPDORIA-GENOA 1-1

Reti: 23' Jankto, 28' Scamacca

Sampdoria (4-4-2): Audero 6.5; Bereszynski 5, Tonelli 6, Yoshida 6.5, Augello 6.5; Jankto 7 (83' Leris 5.5), Thorsby 6.5, Ekdal 6 (65' Adrien Silva 6), Damsgaard 5 (73' Candreva 6); Ramirez 6 (65' Verre 6), Quagliarella 5.5 (65' Keita Balde 6.5). All.: Ranieri. 

Genoa (4-3-1-2): Perin 6.5; Biraschi 6, Goldaniga 6.5, Zapata 6.5, Criscito 6 (76' Pellegrini sv); Lerager 6.5 (85' Radovanovic sv), Badelj 5.5 (72' Behrami 6), Rovella 6.5; Zajc 5.5 (85' Melegoni sv); Pandev 6, Scamacca 7 (72' Pjaca 5.5). All.: Maran. 

Arbitro: La Penna di Roma.

Note: ammoniti Quagliarella, Goldaniga, Thorsby, Ekdal, Jankto, Bereszynski

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento