menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara-Entella 1-1: pari beffa nel finale, per la retrocessione manca solo la matematica

Esordio con un punto per Volpe, la Virtus sfiora il successo ma viene raggiunta in inferiorità numerica (infortunio di Chiosa a cambi finiti) nel recupero

Pareggio beffa per l'Entella, raggiunta (in dieci per l'infortunio di Chiosa) nel finale dal Pescara e ormai a un passo dalla retrocessione anche matematica. Se per quella diretta non ci sono più speranze da tempo, per i playout servirebbe un miracolo considerando i 9 punti dal quartultimo posto occupato dal Cosenza con sole quattro gare ancora da giocare. 

Nel primo tempo fasi di studio e leggero predominio dell'Entella nei primi 20 minuti, la prima vera occasione è però del Pescara che al 25' ci prova con un destro di Odgaard che termina fuori di poco complice la deviazione di Dragomir; la replica dei ragazzi di Volpe arriva al 29' e vale il goal del vantaggio: Schenetti lascia sul posto Rigoni e la piazza nell'angolino alle spalle di Fiorillo. L'Entella prova a raddoppiare nel finale di tempo con un paio di ripartenze di Morosini e con un sinistro velenoso di Dragomir. 

Nella ripresa parte forte il Pescara che ci prova due volte con Odgaard (bravissimo Borra) nei primissimi minuti, poi con Masciangelo al 57' ma è ancora superlativo il portiere biancoceleste. L'Entella replica con il neo-entrato Brunori al 66', poi controlla anche dopo la girandola di cambi, episodio sfortunato all'84' con Chiosa che si infortuna a sostituzioni terminate lasciando la Virtus in dieci uomini. Il Pescara prova l'assedio e al 91' pareggia con Rigoni, che prima trova la respinta di Borra e poi insacca in tap-in. Doccia gelata, i tre punti erano a un passo.

PESCARA-ENTELLA 1-1 | TABELLINO 

Reti: 29' Schenetti, 91' Rigoni

Pescara (4-3-3): Fiorillo; Bellanova, Guth, Scognamiglio, Masciangelo (85' Nzita); Dessena (80' Valdifiori), Rigoni, Machin; Vokic (65' Galano), Odgaard, Capone (85' Giannetti). All. Grassadonia.

Entella (4-3-1-2): Borra; Pavic, Chiosa, Pellizzer, Cleur (76' De Col); Brescianini, Dragomir (76' Marcucci), Settembrini (65' Andreis); Schenetti; Morosini (76' Bonini), De Luca (57' Brunori). All. Volpe.

Arbitro: Amabile di Vicenza.

Note: ammoniti Pavic, Morosini, Andreis, Valdifiori, Brunori  e Pellizzer.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Paura sul treno, pantografo si stacca e distrugge il finestrino

  • Cronaca

    Costruisce un fucile e si ferisce a un piede

  • Cronaca

    Begato, allarme rifiuti ingombranti e pericolosi abbandonati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento