menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pallanuoto, "Settebello" protagonista a Camogli e Albaro

La Nazionale italiana sarà a Genova dal 12 al 15 febbraio: amichevoli lunedì 13 e martedì 14, l'incasso della prima sarà devoluto in beneficenza

La Nazionale italiana di pallanuoto sarà protagonista a Genova nelle prossime settimane. Il mitico "Settebello", medaglia di bronzo alle ultime Olimpiadi, svoolgerà infatti un raduno collegiale proprio nella nostra città da domenica 12 a mercoledì 15 febbraio, e ha programmato allenamenti con la Pro Recco campione d'Italia e due amichevoli: lunedì 13 alle 20 a Camogli e martedì 14 alle 20.30 ad Albaro. Tra l'altro la gara che si disputerà a Camogli avrà anche fine benefico: l'intero ricavato, 5 euro il costo del biglietto, sarà infatti devoluto all'associazione Gigi Ghirotti.  La tabella di lavoro prevede anche tre sedute di allenamento dalle 9.30 alle 11.30 e una seduta di palestra. 

Per l'occasione il C.T. Sandro Campagna ha convocato 22 atleti: Marco Del Lungo, Edoardo Manzi e Nicholas Presciutti (AN Brescia), Luca Damonte e Roberto Ravina (RN Savona), Vincenzo Dolce, Umberto Esposito, Alessandro Velotto e Antonio Maccioni (CC Napoli), Giacomo Casasola (CC Ortigia), Vincenzo Renzuto Iodice (CN Posillipo), Francesco Massaro (Chiavari Nuoto), Tommaso Busilacchi (DVSE Debrecen), Jacopo Alesiani, Michael Bodegas, Francesco Di Fulvio, Edoardo Di Somma, Pietro Figlioli e Andrea Fondelli (Pro Recco), Francesco De Michelis (Roma Nuoto), Gianmarco Nicosia (Vis Nova) e Giacomo Cannella (SS Lazio Nuoto).
Lo staff sarà composto, oltre che dal Commissario Tecnico Sandro Campagna, dall'assistente tecnico Amedeo Pomilio, dal team manager Alessandro Duspiva, dal preparatore atletico Alessandro Amato, dal medico responsabile della squadra nazionale Giovanni Melchiorri, dal fisioterapista Luca Mamprin, dalla psicologa Bruna Rossi e dal videoanalista Francesco Scannicchio.

Soddisfatto il presidente della Pro Recco Maurizio Felugo: «La scelta estiva di riportare la grande pallanuoto a Genova, in un impianto dall'immenso fascino come quello di Albaro, si è rivelata vincente e l'arrivo del Settebello rappresenta un'ulteriore conferma che la strada intrapresa è quella giusta. Per gli appassionati e i giovani che praticano questo sport sarà un'occasione unica per assistere a due gare fantastiche, la prima lunedì a Camogli, la seconda martedì 14 febbraio a Genova: nel giorno di San Valentino invitiamo chi ama la pallanuoto a trascorrere una meravigliosa serata insieme a noi e alla Nazionale».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento