Sport

Tokyo 2020: tutti gli atleti liguri in gara alle Olimpiadi

Manifestazione al via venerdì 23 luglio che vedrà tra i suoi protagonisti anche quindici atleti liguri in otto diverse discipline: pallanuoto, nuoto, nuoto sincronizzato, ginnastica, karate, tennis, atletica e tiro con l'arco

olimpiadi tokyo/Ansa-Epa

Tutto pronto per le Olimpiadi di Tokyo 2020 (che causa covid si disputeranno nel 2021, ndr), kermesse che prenderà ufficialmente il via venerdì 23 luglio 2021 e che vedrà tra i suoi protagonisti anche quattordici atleti liguri (più uno, non di nascita ma di adozione) in otto diverse discipline: pallanuoto, nuoto, nuoto sincronizzato, ginnastica, karate, tennis, atletica e tiro con l'arco.

Ricca la delegazione della Liguria per quello che riguarda nuoto e nuoto sincronizzato con quattro atlete e un atleta in gara. Le "sincronette" Linda Cerruti (classe 1993, di Savona) e Costanza Ferro (1993, Genova) gareggeranno dal 2 agosto in duo e dall'8 agosto con la squadra nazionale, protagonista anche Domiziana Cavanna (1995, Pietra Ligure). I nuotatori inizieranno invece prima, dal 24 luglio, la loro scalata verso le medaglie: in vasca Martina Carraro (1993, Genova) e Alberto Razzetti (1999, Sestri Levante). 

A partire dal 25 luglio saranno in vasca anche i tre campioni di pallanuoto provenienti dalla Liguria, si tratta del centroboa Matteo Aicardi (1986, Finale Ligure), del difensore Niccolò Figari (1988, Genova) e dell'attaccante Stefano Luongo (1990, Chiavari), tutti in forza alla Pro Recco. 

Nella folta delegazione Azzurra ci sono anche il tennista Fabio Fognini (1987, Sanremo), alla terza partecipazione dopo Londra 2012 e Rio 2016 che scenderà in campo nel torneo che inizierà il 24 luglio, le due gemelle della ginnastica Alice e Asia D'Amato (2003, Genova), la karateka Viviana Bottaro (1987, Genova), la specialista dei 100 metri ostacoli Luminosa Bogliolo (1995, Albenga) e Chiara Rebagliati (1997, Savona) che gareggerà nel tiro con l'arco. Tra gli Azzurri della Liguria anche Davide Re, nato a Milano ma cresciuto a Imperia, gareggerà nei 400 metri piani. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tokyo 2020: tutti gli atleti liguri in gara alle Olimpiadi

GenovaToday è in caricamento