menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Olimpiadi invernali over 50, trionfa un 68enne genovese

Guido Angelini ha ottenuto 68 punti, tre in più di Nicola Fontana di Vicenza e 7 rispetto al bergamasco Stefano Bani. Già nella scorsa edizione della kermesse Angelini fu protagonista, con un ottimo secondo posto

Si è conclusa nella cornice innevata di Sansicario in provincia di Torino, presso il comprensorio sciistico della Vialattea, la quarta edizione delle Olimpiadi invernali dedicate agli over 50 organizzate dall'Associazione 50&Più. Per la categoria assoluti uomini ha trionfato un genovese, il 68enne Guido Angelini che ha ottenuto 68 punti, tre in più di Nicola Fontana di Vicenza e sette rispetto al bergamasco Stefano Bani. Già nella scorsa edizione della kermesse Angelini fu protagonista, con un ottimo secondo posto.

Guido Angelini, pensionato classe 1951 della provincia di Genova, ha commentato: «Partecipo alle Olimpiadi invernali 50&Più da due anni e da sei a quelle estive e continuerò a partecipare a entrambe. Ho gareggiato nella manche unica di slalom speciale e quella doppia del gigante, perché lo sci alpino è la mia specialità, lo pratico da quando ho sei anni».

Due massesi guadagnano invece la medaglia d’oro e di bronzo nella categoria assoluti donne: al primo posto Morena Fruzzetti con 56 punti, al secondo la romana Silvia Paola Chiaratti con 44 punti e al terzo si è classificata Francesca Pisani con 31 punti.

A trionfare, come squadra, è stata quella di Massa Carrara che ha vinto il Trofeo 50&Più con 397 punti, secondo posto per Bergamo con 181 e terzo per Lucca con 127. A livello regionale, infine, primo posto per la Toscana con 524 punti, seconda la Lombardia con 202 e terzo il Veneto con 201.  Complessivamente hanno partecipato alla kermesse, a 1700 metri di altezza nel cuore delle Alpi dell'Alta Val Susa dal 19 al 26 gennaio 2020, 21 squadre provinciali e 170 atleti. I partecipanti si sono sfidati in cinque differenti discipline suddivise in categorie in base all'età e in squadre provinciali: doppia manche di slalom gigante, unica manche di slalom speciale, sci di fondo classico e pattinato, più la camminata di regolarità.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo cimitero Camogli, il cronoprogramma dei lavori

  • Coronavirus

    Covid, in Liguria 248 nuovi positivi, 11 nuovi ospedalizzati

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento