rotate-mobile
Sport

Assoluti di nuoto: Martina Carraro firma una storica tripletta

La 25enne ligure ha conquistato tre medaglie d'oro sulle distanze dei 100, 200 e 50 metri, ai Campionati Assoluti di primavera a Riccione

Martina Carraro firma una strepitosa tripletta e, dopo aver vinto i 100 (con pass mondiale) e i 200, sale al primo posto del ranking mondiale nei 50 rana nell'ultima giornata degli Assoluti di Riccione.

La 25enne ligure - tesserata per Fiamme Azzurre ed NC Azzurra 91 e bronzo iridato in vasca corta - nuota in 30''52 dopo il 30"45 delle batterie; alle sue spalle, una delle rappresentanti della meglio gioventù del nuoto italiano, Benedetta Pilato - tesserata per Fimco Sport, seguita da sempre da Vito D'Onghia -, che chiude in 30''61: record italiano cadetti, juniores e ragazze, che abbassa il 30''74 stampato in batteria ma soprattutto vale un'inaspettata qualificazione iridata.

«Sono contenta sia per me che per Benedetta - sottolinea Carraro, seguita da Cesare Casella -. Anzi auguro a lei di rimanere sempre così umile e con la testa sulle spalle».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assoluti di nuoto: Martina Carraro firma una storica tripletta

GenovaToday è in caricamento