menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara-Entella 1-0: non basta Iacobucci, Virtus ancora al tappeto

Seconda sconfitta consecutiva fuori casa per i ragazzi di Aglietti. Il Novara vince 1-0 ma la Virtus poteva sfruttare meglio alcune palle gol nel primo tempo. Splendido Iacobucci. Male tutto l'attacco

La Virtus incassa un'altra sconfitta di misura in trasferta contro un Novara determinato a lasciarsi alle spalle i punti di penalizzazione che lo tenevano inchiodato sul fondo della classifica. I Diavoli Neri devono rammaricarsi per non aver finalizzato le occasioni create nel primo tempo, una su tutte quella di Masucci, e di non essere scesa in campo nella ripresa con la determinazione necessaria per strappare un risultato utile.

Entella che scende in campo con alcune novità rispetto agli undici schierati ad Ascoli. C’è l’esordio di Pellizzer al centro della difesa. A centrocampo torna Costa Ferreira al posto di Staiti. In avanti spazio a Masucci a completare il tridente formato da Fazzi e Caputo. Sestu si accomoda in panchina. Nel Novara Baroni invece rinuncia a sopresa a Gonzalez e getta nella mischia il giovane Manconi.

Primo tempo con i ragazzi di Aglietti subito pericolosi dopo pochi minuti con un colpo di testa ravvicinato di Masucci ma è bravo il portiere svizzero Da Costa a sventare il pericolo. I chiavaresi sono determinati a fare risultato e si vede. Ci prova infatti Costa Ferreira ma la sua conclusione finisce di poco fuori. Il Novara non ci sta e contrattacca andando diverse volte vicino al vantaggio con Galabinov. L’attaccante bulgaro ci prova in tutti i modi ma trova davanti a sé un Iacobucci in giornata di grazia. Ma è ancora l’Entella in chiusura di tempo ad avere il match ball: Masucci si porta infatti a due passi da Da Costa ma sbaglia clamorosamente calciando a lato. Si va negli spogliatoi con il rammarico per non aver sfruttato le occasioni create.

La ripresa si apre con un altro intervento miracoloso di Iacobucci che vola su un bel sinistro da fuori area di Garofalo. E’ un segnale perché il Novara spinge e alla fine fa male. Al 60’ Masucci sbaglia il controllo al limite dell’area, ne approfitta Manconi che fa sua la sfera e scaglia un destro imprendibile per Iacobucci. Il Novara sblocca la gara. La reazione dell’Entella non arriva. Anzi sono i ancora i padroni di casa a sfiorare il raddoppio in tre occasioni con Gonzalez, poi con Rodriguez e infine con Garofalo. Il 2-0 non arriva ma la sostanza non cambia. L’Entella esce battuta dal Silvio Piola. E all’orizzonte al Comunale c’è il temibile Cagliari di Rastelli nel turno infrasettimanale.

IL TABELLINO

Novara-Entella 1-0

Reti: 60’Manconi

Novara (4-3-3): Da Costa 6,5; Faraoni 6,5, Vicari 5, Poli 6,5, Garofalo 6,5; Faragò 6,5, Viola 6, Pesce 6 (70’Buzzegoli 6); Manconi 7 (66’ Gonzalez 6), Corazza 5,5 (79’Rodriguez sv.), Galabinov 6,5. All.Baroni. (A disp. Pacini, Dell'Orco, Casarini, Beye, Dickmann, Evacuo).

Entella (4-3-3): Iacobucci 7; Belli 5,5, Ceccarelli 7, Pellizzer 5,5, Keita 6; Costa Ferreira 6, Gerli 6 (68’Staiti 5,5), Troiano 6; Masucci 5 (63’Sestu 5,5), Caputo 5, Fazzi 5 (80’Petkovic sv.). All.Aglietti. (A disp. Borra, Zigrossi, Volpe, Zanon, Sini).

Arbitro: Marini

Note: ammoniti Keita, Faraoni, Faragò, Buzzegoli e Costa Ferreira.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caos autostrade: code anche in serata

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento