menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mondiale, scandalo convocazioni: Perin sì, Gilardino no e Antonini attacca

Scandalo convocazioni per il Mondiale brasiliano. Cesare Prandelli a sorpresa lascia a casa Alberto Gilardino, in favore di Aquilani e Insigne. Fuori anche Criscito

Evidentemente 15 gol e l'impegno e la professionalità mostrata durante una carriera intera non sono bastati. A sorpresa Alberto Gilardino resta a casa e guarderà i Mondiali brasiliani dalla televisione. Delusione atroce per l'attaccante rossoblù, uno di quelli che fino a poche settimane fa era certo di approdare in Sudamerica.

E invece no, Prandelli ha colpito ancora e ha escluso il Gila, senza dare troppe spiegazioni. Gli viene preferito Cassano, ma soprattutto un Insigne che quest'anno ha davvero fatto (e giocato) poco. Il bomber di Biella non ha ancora commentato l'esclusione, ci ha pensato Antonini dal suo profilo twitter a difendere il compagno di squadra e punzecchiare il commissario tecnico: «Tu non hai i requisiti x questa nazionale: troppo eticamente corretto, troppe presenze,troppi gol, troppo forte! Mi spiace amico».

Per un Gilardino deluso, c'è un Perin entusiasta. Il portiere rossoblù è tra i 31 convocati da Prandelli. Sicuramente andrà in Brasile, visto che il portiere tagliato sarà Mirante. Una scelta che rende merito al grande campionato fatto da Mattia, uno dei migliori estremi difensori di questo campionato di serie A. Out anche l'ex grifone Domenico Criscito, un altro di quelli che l'esclusione proprio non se l'aspettava: «Ci sono rimasto di m....» ha commentato il terzino dello Zenit.

Niente azzurri, ma lo si sapeva, per la Sampdoria, ma i blucerchiati esultano per la preconvocazione di Mustafi nella Germania, sperando che non sia tra i tagliati di Low. Per quanto riguarda le altre nazionali, altri due rossoblù andranno ai Mondiali: si tratta di Vrsaljko con la Croazia e Fetfatzidis con la Grecia.

I convocati di Prandelli

PORTIERI: Gianluigi Buffon (Juve), Salvatore Sirigu (Psg), Mattia Perin (Genoa) (Antonio Mirante del Parma come 31°).

DIFENSORI: Giorgio Chiellini (Juve), Andrea Barzagli (Juve), Leonardo Bonucci (Juve), Gabriel Paletta (Parma), Andrea Ranocchia (Inter), Christian Maggio (Napoli), Mattia De Sciglio (Milan), Ignazio Abate (Milan), Matteo Darmian (Torino), Manuel Pasqual (Fiorentina) .

CENTROCAMPISTI: Andrea Pirlo (Juve), Daniele De Rossi (Roma), Riccardo Montolivo (Milan), Claudio Marchisio (Juve), Thiago Motta (Psg), Marco Verratti (Psg), Antonio Candreva (Lazio), Romulo (Verona), Alberto Aquilani (Fiorentina), Marco Parolo (Parma).

ATTACCANTI: Mario Balotelli (Milan), Antonio Cassano (Parma), Giuseppe Rossi (Fiorentina), Alessio Cerci (Torino), Ciro Immobile (Torino), Mattia Destro (Roma), Lorenzo Insigne (Napoli).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento